Calciomercato Juventus, 38 milioni per Szczesny: accordo raggiunto

0
15

Sono giorni molto caldi per il calciomercato di una Juventus che è intenzionata seriamente a cambiare pelle.

I bianconeri vogliono assolutamente migliorare il loro ruolino di marcia rispetto all’ultima stagione, che pure si è chiusa con la conquista della Coppa Italia e con il piazzamento utile per partecipare alla prossima edizione della Champions League. Missione compiuta che porterà nelle casse societarie tanti milioni di euro.

calciomercato juventus szczesny
Szczesny pronto a lasciare la Juve (LaPresse) juvelive.it

Soldi con i quali la Juventus dovrà finanziare la prossima campagna acquisti. Le settimane di giugno e luglio saranno quelle più bollenti, e non solo dal punto di vista meteo. Perché i bianconeri dovranno accogliere tanti rinforzi in tutte le zone del campo, da mettere a disposizione del nuovo allenatore Thiago Motta. Soltanto in questo modo si potrà avere l’ambizione di lottare per lo scudetto. Quello che rappresenta il grande traguardo da inseguire per una Juve che vuole far sognare i propri tifosi.

Juventus, Szczesny in Arabia Saudita: contratto super

La rivoluzione bianconera passa anche dalle cessioni. Perché con le partenze che la società è intenzionata ad avallare si potranno ricavare un buon numero di milioni di euro. Soldi con i quali la Juve potrà finanziare ancor di più le prossime mosse di calciomercato. Cessioni che sono volte anche ad alleggerire il monte ingaggi.

calciomercato juventus szczesny
Wojciech Szczesny (LaPresse) juvelive.it

The Athletic non ha dubbi sulla prossima cessione bianconera, che sarà quella di Szczesny. La Juventus ha già messo le mani su Di Gregorio del Monza e dunque per il polacco si preannuncia una partenza. Verso l’Arabia Saudita, dove ad attenderlo ci sarebbe l’Al-Nassr, club dove milita l’ex compagno di squadra Cristiano Ronaldo. Un ingaggio faraonico per l’estremo difensore, ben 19 milioni di euro all’anno per le prossime due stagioni. Un contratto super che potrebbe dunque spingerlo verso questa squadra saudita che sul mercato ha dimostrato di poter spendere delle somme inaccessibili per altri club del mondo.