Gianluca Vialli, spunta un messaggio struggente prima della morte: tifosi distrutti

0
47

Il messaggio di Gianluca Vialli mostrato in tv di recente emoziona e commuove, a distanza di circa un anno dalla sua scomparsa

È tutto pronto in Germania per l’inizio degli entusiasmanti Europei del 2024. La gara d’esordio è in calendario per venerdì 14 giugno, quando i padroni di casa sfideranno per il primo match dei gironi la Scozia. L’Italia del Ct Luciano Spalletti si presenta alla manifestazione continentale da detentrice del titolo e avrà l’onere di difenderlo a spada tratta.

Lippi condivide un vecchio videomessaggio di Vialli
Vialli (ANSA Foto) – juvelive.it

Probabilmente una delle prime e più belle immagini che attraverseranno la mente dei tifosi azzurri saranno quelle dei festeggiamenti del titolo due anni fa, quando l’allora Ct Roberto Mancini si strinse in un abbraccio entusiasta e felice con l’amico di sempre Gianluca Vialli, tra i pilastri del suo staff nella gloriosa avventura.

A distanza di poco più di un anno dalla scomparsa dell’ex calciatore, spentosi dopo una lunga lotta contro il tumore, a ‘Che Tempo Che Fa’ di Fabrizio Fazio è stato ospite Marcello Lippi. L’ex tecnico e Ct, aveva un rapporto speciale con Vialli e lo dimostra un estratto in particolare del docufilm, presentato durante il programma tv, dal titolo “Adesso vinco io”.

Gianluca Vialli e Marcello Lippi, le immagini che hanno commosso gli spettatori

Nel film è raccontata la storia personale di Marcello Lippi, fra gli allenatori più vincenti della storia della Juventus e della Nazionale italiana. Tra le varie scene, ve ne sono alcune con Gianluca Vialli, e sono state mostrate sullo schermo del programma tv sotto forma di estratto. Il momento è stato molto commovente, anche perché si racconta una fase già piuttosto delicata della battaglia di Vialli. In particolare vengono mostrati i dettagli di una cena con i componenti della Juventus allenata dall’ex Ct, con cui tanto aveva vinto. Fra i vari presenti figurano Peruzzi, Conte, Ferrara e anche l’ex dirigente Moggi.

Nel docufilm di Lippi commuovono le immagini con Vialli
Lippi (ANSA Foto) – juvelive.it

Gianluca Vialli era assente per motivi di salute, ma aveva comunque deciso di mandare un videomessaggio agli amici e colleghi, dicendo sorridente: “Ciao ragazzi, mi dispiace non essere con voi a festeggiare, ma lo sono con lo spirito. È da un po’ che non ci vediamo ma il filo che ci unisce è sempre lo stesso. Abbiamo condiviso tante cose insieme, vi ho fatto vincere una Champions”. Fra i vari ricordi e lo sguardo dolce, Gianluca Vialli si congedava così dalla serata dedicando parole speciali a Lippi: “Abbraccio soprattutto il mio “messia”. Non ti dimenticherò mai e spero che anche tu non ti dimentichi di me”. Su queste parole grande commozione per i presenti e per il pubblico da casa, nei riguardi di un campione eterno nella memoria.