Chiesa dice addio alla Juventus: “Ecco quando sarà ufficializzato”

0
51

Chiesa dice addio alla Juventus, il futuro dell’attaccante resta in bilico se non si troverà al più presto un accordo. 

Federico Chiesa rappresenta, in questo momento, una delle grandi speranze dell’Italia di Luciano Spalletti. Il commissario tecnico azzurro incrocia le dita e si augura che, sulla falsariga di quanto accadde tre anni fa, l’esterno di proprietà della Juventus possa diventare il trascinatore della nazionale campione d’Europa in carica nella rassegna continentale che oggi aprirà ufficialmente i battenti.

Chiesa, possibile cessione dopo l'Europeo
Chiesa mentre esulta con la maglia della Juve – Juvelive.it (Ansa)

L’ex capitano della Fiorentina è reduce da una stagione fatta di luci e ombre a Torino. E gli infortuni stavolta c’entrano poco: certo, non sono mancati i soliti problemi muscolari che lo tormentano ormai da anni, ma quello che abbiamo visto all’opera quest’anno non era il “vero” Chiesa. Troppo discontinuo e determinante solo a sprazzi. Forse ha pesato qualche divergenza di natura tattica con l’ex tecnico bianconero Massimiliano Allegri, che nell’ultimo triennio gli ha fatto fare la seconda punta accanto a Vlahovic. Un ruolo che Chiesa ricopre in maniera egregia ma è abbastanza evidente che gli piaccia giocare più largo. E non è un caso che non l’abbia mai nascosto.

Chiesa dice addio alla Juventus, l’agente FIFA: “Dopo l’Europeo sarà del Napoli”

Con l’arrivo di Thiago Motta cambierà tutto e Chiesa ritroverà finalmente il sorriso? No, le cose non stanno proprio così.

Il Napoli mette Chiesa nel mirino
Chiesa in allenamento con la nazionale – Juvelive.it (Ansa)

L’ex viola, infatti, potrebbe lasciare la Juventus in estate dopo circa quattro anni dall’arrivo nel capoluogo piemontese (ottobre 2020). Il rinnovo stenta ad arrivare e la Signora vorrebbe venderlo ad un anno dalla scadenza del contratto per evitare di perderlo a zero. Si parla della Roma ma lo vorrebbe anche Antonio Conte a Napoli. Sulla vicenda Chiesa ieri ha detto la sua anche Serxhio Mezi, agente Fifa, intervenuto a 1 Football Club, programma radiofonico condotto su 1 Station Radio (parole riportate da CalcioNapoli24). “Si tratta di un’operazione “calda” – ha spiegato Mezi – bisogna aspettare per capirne di più ma è assai probabile che dopo l’Europeo sarà annunciato come primo acquisto degli azzurri”.