Lutto nel calcio italiano, muore un volto iconico della Serie A

0
38

Un gravissimo lutto ha colpito, nelle ultime ore, il calcio italiano: addio ad un volto iconico della Serie A 

Come un fulmine a ciel sereno è arrivata una di quelle notizie che mai nessuno avrebbe voluto dare. Un duro colpo per la Serie A, in particolar modo per la Salernitana (retrocessa in cadetteria al termine di questa stagione sportiva), che perde una figura storica.

Morto magazziniere Salernitana, Gerardo Salvucci
Grave lutto colpisce la Serie A – Juvelive.it

I granata, con un comunicato, hanno annunciato che lo storico magazziniere Gerardo Salvucci è passato a miglior vita. Secondo quanto riportato da alcune fonti e media locali pare che Salvucci, anni 55, si trovava sulla spiaggia di Sapri quando è stato colto da un malore. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Il club di Iervolino lo ha ricordato come una persona educata e, soprattutto, un grande lavoratore. Aveva assunto il ruolo di magazziniere nel team campano dal 2011. Tutti, dallo staff fino ad arrivare ai calciatori, lo volevano bene e lo consideravano una vera e propria icona.

Salernitana in lutto, addio allo storico magazziniere Salvucci

Il suo cuore ha smesso di battere proprio nella sua città di origine mentre si stava godendo una giornata di relax e mare. Il corpo è stato ritrovato, senza vita, nelle prime ore del mattino di martedì 11 giugno. Subito sono stati chiamati i soccorsi da parte dei bagnanti che avevano lanciato l’allarme. Il personale medico, una volta arrivato sul posto, non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

Morto magazziniere Salernitana, Gerardo Salvucci
Gerardo Salvucci (Foto Facebook) – Juvelive.it

Presenti sul posto anche i carabinieri della stazione locale di Sapri: i militari dell’arma, hanno fatto sapere, hanno avviato le prime indagini. La notizia della sua morte, nel giro di pochissimo tempo, ha fatto immediatamente il giro della città e soprattutto dei social network. Tantissimi, infatti, sono coloro che hanno voluto ricordarlo con affetto per tutto quello che ha dato alla causa della Salernitana. Solamente pochi mesi fa aveva perso la sua cara sorella, deceduta anch’essa per circostanze analoghe. Come riportato in precedenza il presidente del club, Danilo Iervolino, ha emanato una nota in cui ha espresso il proprio cordoglio alla famiglia Salvucci colpita da questo terribile lutto.

L’U.S. Salernitana 1919, il Presidente Iervolino, dirigenti, allenatore, giocatori e tutto lo staff si stringono attorno al dolore per la perdita del magazziniere Gerardo Salvucci, infaticabile lavoratore che con passione e amore per la maglia granata ha lavorato per il club dell’ippocampo dal 2011 ad oggi“.