Milinkovic Savic di nuovo in Serie A: la ‘giuntolata’ rivoluziona la Juve

0
56

Milinkovic-Savic di nuovo in Serie A: la Juventus pensa di prendere il centrocampista che per molti anni è stato un pallino. Inserimento last minute

Sergej Milinkovic-Savic, ex Lazio, adesso in Arabia Saudita, è stato per moltissimo tempo un pallino della Juventus. Poi quel mercato ha rivoluzionato le cose e sono stati molti quelli che la scorsa estate hanno deciso di andare ad arricchirsi da quelle parti. Ma sono diversi quelli che hanno già preso una decisione di tornare indietro.

Milinkovic Savic di nuovo in Serie A: la ‘giuntolata’ rivoluziona la Juve
Milinkovic-Savic, dopo un anno in Arabia Saudita potrebbe tornare in Serie A (Lapresse) – Juvelive.it

Tra questi ci sarebbe anche il centrocampista serbo, non contento – secondo le informazioni riportate da fichajes.net – della sua esperienza dall’altra parte del Mondo. Sarà un’estate calda sotto questo aspetto, perché anche la Juventus secondo il sito spagnolo ci avrebbe messo di nuovo gli occhi addosso. Un inserimento dell’ultim’ora cercando di battere la concorrenza del Psg, del Manchester United e anche del Milan.

Calciomercato Juventus, di nuovo Milinkovic

La possibilità di un suo ritorno nel massimo campionato italiano a quanto pare è molto forte. E Giuntoli ci starebbe pensando anche perché non ha idea per ora di quella che sarà la decisione di Adrien Rabiot: il francese che ha avuto dei contatti con il club per il rinnovo, ancora non ha fatto sapere nulla, quindi il direttore dell’area sportiva della Juve si starebbe cautelando con un giocatore che ancora può fare la differenza.

La Juventus ne cambia sette: 65 milioni rivoluzionano la rosa
Adrien Rabiot (LaPresse) – Juvelive.it

Come spiegato prima Milinkovic è stato sempre un pallino bianconero ma mai si è arrivato ad un accordo con Claudio Lotito, presidente della Lazio, che ha sparato sempre cifre altissime per il giocatore. Adesso si potrebbe anche prendere spendendo un poco di meno. Sarebbe un colpaccio vero e proprio.