UFFICIALE Juventus, i tifosi non vedevano l’ora: colpo a cifra tonda

0
47

Juventus, nel giro di poche ore la cifra era già lievitata a dismisura: il numero dice tutto, è un gran bel colpo.

Quarantott’ore dopo l’apertura della vendita libera, la campagna abbonamenti aveva già fatto boom. Vuoi per l’effetto Thiago Motta, vuoi per la ritrovata Champions League, sta di fatto che l’entusiasmo dei tifosi si è risopito come per magia e alla velocità della luce.

Juventus quanto costa abbonamento
La campagna abbonamenti ha fatto boom (LaPresse) – Juvelive.it

I numeri, dicevamo, lo testimoniano in maniera incontrovertibile. Dopo due giorni le tessere erano già andate a ruba e sia la Curva Sud che la Curva Nord hanno fatto registrare il tutto esaurito. Percentuali che superano di gran lunga quelle dello scorso anno, e chissà che questo non possa essere un buon segno. Nel caso in cui, dunque, tu non abbia ancora provveduto a rinnovare o a sottoscrivere l’abbonamento allo stadio, è giunta l’ora di correre ai ripari.

Sono 3, in totale, le tipologie di abbonamento che i tifosi bianconeri possono sottoscrivere, nel caso in cui intendano frequentare lo stadio assiduamente e non perdersi neanche un match della Juventus. Il primo si chiama Star, il secondo Full e il terzo Base.

Juventus, caccia al posto: tutti pazzi per lo stadio

Come facilmente intuibile, le tre formule prevedono benefici e “privilegi” del tutto diversi. L’abbonamento Base per l’Allianz Stadium ha un costo minimo di 529 euro e prevede, ovviamente, l’ingresso in occasione dei 19 match casalinghi della stagione 2024/2025.

Juventus boom campagna abbonamenti
Tre le formule previste per i tifosi della Juventus (LaPresse) – Juvelive.it

Prevede un cambio nome per un massimo di 6 volte durante il campionato, mentre non contempla né privilegi relativi alla membership, né il welcome pack cui dà diritto la formula più costosa, quella Star. In tal caso il prezzo lievita a quota 718 euro (aumenta nel caso in cui si scelgano posti ancor più esclusivi), ma a fronte di una spesa così elevata la società garantisce un bel po’ di extra. Il cambio nome è senza limiti, ci sono sconti di cui usufruire ed è possibile ottenere il 51% sull’eventuale rivendita dei posti.

Sarà necessario sborsare almeno 576 euro, invece, nel caso in cui s’intenda optare per la formula intermedia, ossia per l’abbonamento Full. Scende a quota 30 la percentuale di sconto cui si ha diritto, con la membership, sulla J1897, non c’è il welcome pack ed è permesso sempre il cambio nome durante il campionato (mentre con la Star il discorso vale per tutte le competizioni). Ci stai facendo un pensierino? Lo capiamo, ma fai in fretta: con questi numeri incredibili non vorrai rischiare di rimanere senza posto a sedere, no?