L’erede di Chiesa arriva in prestito: formula magica per la Juventus

0
49

L’erede di Chiesa arriva in prestito, il suo nome è in cima alla lista se dovesse fare le valigie l’esterno. 

Più si avvicina luglio, mese in cui inizia il calciomercato, e più si ha la netta sensazione che il futuro di Federico Chiesa possa essere lontano dalla Juventus. L’esterno bianconero, impegnato in questi giorni nell’Europeo di Germania con l’Italia di Luciano Spalletti, è uno dei maggiori indiziati a lasciare Torino dopo quattro anni molto intensi, fatti di gioie e dolori.

Ecco l'erede di Chiesa: Romano conferma
Chiesa con la maglia della nazionale – Juvelive.it (Ansa)

Il motivo principale è da ricercare nel mancato accordo per il rinnovo del contratto. Per ora non ci sono i margini affinché venga trovata una soluzione in tempi brevi. L’ha detto anche Fabrizio Romano, uno dei massimi esperti di calciomercato, durante un’intervista rilasciata nei giorni scorsi a Sos Fanta. L’agente di Chiesa, Fali Ramadani, non ha chiuso alcuna porta ma se ne riparlerà solamente dopo l’Europeo. L’intenzione della Juventus è quella di cedere il giocatore qualora non si riesca a trovare un accordo entro l’estate. Il timore del club bianconero è quello di poter perdere l’ex capitano della Fiorentina a zero il prossimo anno, quando terminerà il contratto dell’attuale numero 7.

L’erede di Chiesa arriva in prestito, la formula per arrivare a Greenwood

In previsione di una possibile cessione di Chiesa, Cristiano Giuntoli si sta già muovendo per trovare un’alternativa. In cima alla sua lista c’è Mason Greenwood, da tempo uno dei suoi pupilli.

Greenwood obiettivo bianconero
Greenwood con la maglia del Getafe – Juvelive.it (Ansa)

L’attaccante inglese di proprietà del Manchester United, sospeso nel 2022 dai Red Devils a causa di alcuni procedimenti giudiziari a suo carico, nell’ultima stagione ha giocato nella Liga spagnola, al Getafe. In Spagna ha ritrovato fiducia nei propri mezzi, si è rilanciato ed è stato in assoluto uno dei migliori della squadra guidata da José Bordalas, mettendo a referto 8 gol e 6 assist nel massimo campionato spagnolo. Secondo lo stesso Romano, che ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale inglese CaughtOffside, è improbabile che rimarrà allo United una volta rientrato alla base. L’obiettivo dei Red Devils sarebbe quello di cederlo in prestito con obbligo di riscatto.