Da Euro 2024 alla Juve, colpaccio da 30 milioni di euro: torna proprio lui!

0
48

La Juventus è pronta a riportare un grandissimo calciatore protagonista in questi giorni all’Europeo: colpaccio da 30 milioni di euro!

Euro 2024 è un’ottima vetrina per tanti giocatori protagonisti nel Vecchio Continente. Queste grandi manifestazioni, da sempre, mettono in mostra nuovi talenti o calciatori di cui avevamo perso le tracce, facendo nascere stelle “visibili” agli occhi dei club che così possono affondare i propri colpi. Tra chi si rilancia e chi esplode, l’Europeo è pronto a regalare sicuramente diverse sorprese.

Da Euro 2024 alla Juve: colpo da 30 milioni!
Cristiano Giuntoli (ANSA Foto) – juvelive.it

La Juventus potrebbe presto beneficiare proprio di questo effetto con Cristiano Giuntoli sempre sul pezzo e pronto ad approfittare di eventuali situazioni di mercato che si verranno a creare. I bianconeri, come noto, dovranno cambiare l’ossatura della propria squadra a partire dal centrocampo, il reparto più bisognoso di innesti. Messo per un momento in stand-by l’affare Teun Koopmeiners, anche complice l’infortunio che non gli permetterà di esserci all’Europeo, il dirigente piemontese è pronto a tuffarsi su un altro suo storico pupillo.

Nuovo colpo per Giuntoli: è pronto al ritorno in Italia!

A differenza dell’olandese, il possibile nuovo colpo della Juve, ha già lavorato con Giuntoli che lo portò al Napoli quando era poco più che una promessa del calcio. Nel corso del tempo è esploso definitivamente e oggi è uno dei protagonisti sia con la Spagna che con il PSG. Ci riferiamo, naturalmente, a Fabian Ruiz.

Nuovo colpo per Giuntoli: è pronto al ritorno!
Fabian Ruiz (ANSA) – juvelive.it

Il nome del classe ’96 circolava già qualche sessione di mercato fa negli ambienti bianconeri. Adesso starebbe tornando di moda, grazie proprio a Giuntoli. Il suo esordio contro la Croazia è stato da urlo, con tanto di gol realizzato, una perla dalla distanza su cui nulla ha potuto l’estremo difensore croato. Al PSG il centrocampista non ha la continuità che vorrebbe. Non ha, in altre parole, quel posto da titolare fisso che la Juve potrebbe garantirgli. Ecco perché, al di là di come andrà l’Europeo, il giocatore sta già riflettendo sul proprio futuro.

Giuntoli può affondare il colpo mettendo sul piatto 30 milioni di euro da destinare alle casse del club transalpino. Il PSG a questa cifra può lasciarlo partire. Determinante sarà anche la volontà del giocatore: è probabile che un’eventuale corte dal suo ex dirigente verrebbe vista di buon grado, accettando così il trasferimento per un ritorno in Italia dove si è sempre trovato bene. Dal 2018 al 2022 è stato protagonista col Napoli, la serie A potrebbe ritrovarlo così in maglia bianconera.