Lutto a Torino, piangono i tifosi di Serie A: è scomparso in queste ore

0
47

Grave lutto a Torino e per il mondo in generale della serie A: è scomparso in queste ore. Tifosi sotto choc, si stringono intorno la famiglia

Un grave lutto ha sconvolto la serie A in queste ore. La perdita riguarda molto da vicino la città di Torino. Tanti tifosi sono rimasti sotto choc e senza parole. Si stringono ora attorno alla famiglia della vittima che forse non si aspettava una mazzata del genere.

Serie A, grave lutto a Torino
Lutto (Ansa Foto) – Juvelive.it

Nella giornata di domenica, infatti, è venuto a mancare il papà di Ivan Juric, ormai ex tecnico del Torino. Il signor Jure è scomparso domenica. Non si sa molto sulle sue condizioni e se il decesso è avvenuto all’improvviso o meno. A darne la notizia, infatti, è stato lo stesso club granata con un comunicato di cordoglio sul proprio sito ufficiale.

Grave lutto per uno dei protagonisti della serie A: è venuto a mancare nelle ultime ore

Il Presidente Urbano Cairo con tutti i consiglieri di amministrazione, i sindaci, i dirigenti, i dipendenti, i collaboratori, i calciatori e tutto il settore giovanile del Torino Football Club, addolorati per la triste notizia, sono vicini con affetto ad Ivan Juric ed alla sua famiglia per la scomparsa del caro papà Professore Jure Juric”, questa è la nota da parte del club granata.

Grave lutto per uno dei protagonisti della serie A
Ivan Juric (Ansa) – Juvelive.it 

Un dolore atroce per Juric, che sta attraversando un periodo delicato della sua vita. Al centro di molte voci di mercato, l’attuale tecnico del Torino lascerà ufficialmente i granata al termine del contratto che lo lega al club piemontese fino al 30 giugno. Una scelta annunciata ormai da settimane, che assumerà i contorni dell’ufficialità a stretto giro di posta.

E probabilmente solo dopo verrà annunciato il nuovo tecnico granata che, salvo sorprese e colpi di scena, sarà Paolo Vanoli, autore della promozione del Venezia in serie A. Juric, dopo aver deciso di lasciare il Torino per mancanza di stimoli e in leggera polemica con la piazza, si stava guardando intorno per una possibile nuova avventura in Italia o all’estero. Si era vociferato del Cagliari che alla fine ha virato su Nicola. Al momento dunque resta senza squadra e questa bruttissima notizia probabilmente contribuirà a prendersi un momento di pausa per rigenerarsi e restare vicino al resto della famiglia.