La Juve prende uno svincolato, firma gratis: è un ex Barcellona!

0
48

Per il calciomercato della Juventus, interessante idea a parametro zero per Giuntoli: uno svincolato ex Barcellona

La Juventus lavora alacremente sul mercato, per rinforzarsi al meglio in vista della prossima stagione. Dopo le ultime annate piuttosto difficili, bianconeri di fronte a un nuovo inizio, ma già con le idee chiare, puntando a vincere in Italia e a fare più strada possibile in Europa.

Juventus, uno svincolato ex Barcellona firma gratis
Cristiano Giuntoli (LaPresse) – juvelive.it

Un nuovo ciclo con Thiago Motta in panchina e la guida di Cristiano Giuntoli per far sì che la Vecchia Signora poggi su nuovi presupposti nella costruzione della rosa e quanto ad equilibri finanziari. La campagna di rafforzamento seguirà una logica di qualità, ma senza ricorrere a spese folli. Intanto, sono vicini i primi acquisti della nuova Juventus, che dovrebbero essere Michele Di Gregorio e Douglas Luiz. In arrivo quello che è stato il miglior portiere dello scorso campionato in Italia e un centrocampista esperto e di spessore dall’Inghilterra, ma naturalmente la campagna acquisti non si fermerà certo a questo.

Sono tanti i reparti in cui i bianconeri interverranno, per dare al nuovo allenatore una rosa qualitativamente all’altezza. Sarà una Juventus che andrà alla ricerca del gioco più che in passato, come strada per giungere alla vittoria. Vedremo se l’operazione avrà successo. Per farlo, serviranno non soltanto calciatori giovani e di prospettiva, ma anche elementi più esperti. In questo senso, attenzione a uno svincolato che potrebbe tornare molto utile.

Juventus, nel mirino Aleix Vidal: una freccia d’esperienza per la fascia destra

Per la fascia destra, la Juventus sta pensando alla candidatura di Aleix Vidal. Si tratta di un laterale spagnolo prossimo ai 35 anni, che in carriera ha militato nel Barcellona tra il 2015 e il 2018.

Juventus su Aleix Vidal per la fascia destra
Aleix Vidal ai tempi del Barcellona (Ansa Foto) – Juvelive.it

Una esperienza, per la verità, non esattamente esaltante, quella che aveva vissuto in Catalogna, con 51 presenze e 4 reti. Il meglio, Vidal lo aveva mostrato in precedenza, all’Almeria e al Siviglia con Unai Emery, dove era stato protagonista della seconda Europa League vinta dagli andalusi nel 2015.

Dopo il Barcellona, altre esperienze al Siviglia, all’Alaves e all’Espanyol. Ora, Vidal è fermo dall’estate 2023. Aspetto che impone riflessioni approfondite sul tema, dato che il calciatore non scende in campo di fatto da più di un anno. Ma se riuscisse a rimettersi in forma, porterebbe tanta esperienza e soprattutto duttilità, potendo giostrare da terzino, da esterno alto o laterale a tutta fascia. Staremo a vedere cosa succederà.