Da Xabi Alonso a Thiago Motta: il gioiello rossonero ha stregato la Juventus

0
40

Da Xabi Alonso a Thiago Motta, tutti sulle tracce del gioiello rossonero che ha ancora due anni di contratto e che ha stregato anche la Juventus

Ha stregato la Juventus e non solo. Anche se, c’è da dirlo, per quel reparto il primo obiettivo bianconero è un altro e porta il nome di Riccardo Calafiori.

Da Xabi Alonso a Thiago Motta: il gioiello rossonero ha stregato la Juventus
Motta, allenatore della Juventus (Lapresse) – Juvelive.it

Il difensore del Bologna è ritenuto importante da Thiago Motta che lo ha lanciato proprio da centrale in Emilia. Spalletti all’Europeo sta solamente continuando il lavoro iniziato dal nuovo allenatore della Juventus che, comunque, sa benissimo che non sarà facile strapparlo né agli emiliani. Inoltre c’è una forte concorrenza sul giocatore, finito nel mirino delle big europee che potrebbero presentarsi a fine manifestazione continentale con i 35milioni di euro richiesti. Ecco perché, secondo le informazioni che sono state riportate da footmercato.net in Francia, Giuntoli, così come altri club, avrebbero messo nel mirino Todibo.

Calciomercato Juventus, piace il difensore del Nizza

Pilastro della difesa del Nizza che ha ancora due anni di contratto, Todibo è un elemento che piace, eccome, dalle parti della Continassa. Difficile, comunque, pure in questo caso: ci sono dei club di Bundesliga e di Premier League oltre che i bianconeri sulle sue tracce. Situazione comunque delicata, da seguire con interesse.

Da Xabi Alonso a Thiago Motta: il gioiello rossonero ha stregato la Juventus
Todibo, difensore del Nizza (Lapresse) – Juvelive.it

Ma andiamo con ordine e andiamo a vedere quelle che sono le squadre interessate: in Germania si parla del Bayer Leverkusen e del Borussia Dortmund, mentre nel massimo campionato inglese occhio al Manchester United e anche all’Aston Villa, un club che sta facendo un grosso affare con i bianconeri. Infine, ovviamente, ci trasferiamo nel nostro Paese, con Giuntoli pronto a fare un’offerta semmai capisse che con Calafiori non si può arrivare a dama. La Juve comunque ci crede, e secondo le informazioni del sito citato prima avrebbe anche avviato i contatti con l’agente.