La Juve saluta un Big in attacco, affare da 15 milioni di euro

0
38

La Juventus continua a muoversi in vista del mercato estivo. Affare in cantiere: serviranno 15 milioni per la fumata bianca

Proseguono senza sosta le riflessioni in casa Juventus, pronta a regalare a Thiago Motta una rosa adeguata al suo stile di gioco. Il tecnico, ancora in vacanza insieme alla propria famiglia ma in contatto costante con il il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, vorrebbe avere a disposizione rinforzi sia a centrocampo che nel reparto offensivo. Il primo colpo, ovvero Douglas Luiz, appare all’orizzonte. All’Aston Villa andranno Samuel Iling-Junior, Enzo Barrenechea e un conguaglio tra i 25 e i 30 milioni.

Colpo da 15 milioni per la Juve
Cristiano Giuntoli vuole potenziare la Juve (LaPresse) – Juvelive.it

I bianconeri, in ogni caso, non si fermeranno di certo qui. La dirigenza, infatti, conta di portare a Torino anche Teun Koopmeiners e un attaccante capace di fornire maggiori garanzie dal punto di vista realizzativo rispetto a Moise Kean e Arek Milik. Per quanto riguarda l’olandese, il 26enne ha già fatto sapere di gradire molto il trasferimento alla corte di Motta e spinge per una veloce conclusione della trattativa. I contatti tra Giuntoli ed il management dell’Atalanta sono costanti ma, al momento, manca l’intesa decisiva.

La Dea, in particolare, pur non chiudendo all’idea di cederlo continua a chiedere oltre 60 milioni. Una cifra, questa, ritenuta eccessiva da Giuntoli che, in occasione dei prossimi faccia a faccia, proverà a mettere sul piatto i cartellini di Dean Huijsen e Fabio Miretti così da abbassare la quota cash. Per potenziare l’attacco, invece, una delle piste attualmente seguite conduce ad una vecchia conoscenza dei bianconeri: Alvaro Morata che, di recente, ha annunciato di voler lasciare l’Atletico Madrid.

Juventus, affare in canna: servono 15 milioni per la fumata bianca

Lo spagnolo in questa stagione ha totalizzato 21 reti e 5 assist in 48 apparizioni complessive, rivelandosi spesso determinante per le sorti dei Colchoneros. Un buon bottino che, però, non garantirà al 31enne la permanenza nella capitale visto che i biancorossi, durante la sessione estiva del mercato, intendono regalare a Diego Simeone altri centravanti. Da qui la volontà di Morata di voltare pagina e valutare in maniera concreta l’opportunità di fare rientro in Serie A.

La Juve saluta un Big in attacco, affare da 15 milioni di euro
Alvaro Morata (LaPresse) – Juvelive.it

Il ritorno appare possibile anche perché l’Atletico, stando a quanto riportato da ‘Relevo’, vuole 15 milioni per chiudere l’affare. La Juventus, come detto, ci sta pensando tuttavia contatti veri e propri tra Giuntoli e l’entourage di Morata, ancora, non ce sono stati. Alla finestra, intanto, si sono posizionati il Napoli e soprattutto la Roma, che sogna di affiancarlo a Paulo Dybala. Work in progress in casa Juve. Motta attende i primi regali.