“Nuovo presidente della Juventus”: incoronato un grande ex

0
39

“Nuovo presidente della Juventus”, secondo il suo vecchio compagno avrebbe tutte le carte in regola per ricoprire quel ruolo. 

Euro 2024 sì, ma anche calciomercato. In questi giorni in cui sono le nazionali il principale argomento di discussione, diversi club si stanno muovendo con una certa celerità per mettere a segno i primi colpi. E la Juventus, da ciò che sembra, è una delle più attive.

Le parole dell'ex "Platini nuovo presidente"
Il logo della Juventus – Juvelive.it (Lapresse)

Il responsabile dell’area tecnica Cristiano Giuntoli è ormai a un passo dal centrocampista brasiliano Douglas Luiz, che quasi certamente diventerà il primo acquisto del club bianconero nella sessione estiva che sta per aprire i battenti. Sarebbero addirittura già state fissate le visite mediche, che il giocatore (ancora per poco) di proprietà dell’Aston Villa sosterrà direttamente negli Stati Uniti, dove di trova in questo momento per prendere parte alla Copa America con il suo Brasile. Una trattativa che dava la sensazione di essersi improvvisamente arenata dopo il mancato accordo tra i Villans e il bianconero Weston McKennie, una delle due contropartite per arrivare al nazionale verdeoro. Alla fine la Juventus è riuscita a risolvere la questione, togliendo l’americano ed inserendo l’argentino Barrenechea, che quest’anno ha militato (in prestito) nel Frosinone in Serie A.

“Nuovo presidente della Juventus”, Bonini: “Platini sarebbe perfetto”

A trasferirsi in Inghilterra saranno dunque Barrenechea e Iling Jr. Oltre ai loro cartellini la Signora verserà nelle casse dell’Aston Villa circa 22 milioni di euro.

"Platini nuovo presidente": Juve, senti Bonini
Michel Platini, storico ex bianconero – Juvelive.it (Lapresse)

Il colpaccio Douglas Luiz sarà accolto positivamente dai tifosi. Ma anche gli adetti ai lavori sono pronti ad applaudire l’operazione effettuata da Giuntoli. Movimento di mercato “benedetto” anche dall’ex centrocampista bianconero Massimo Bonini, che a Bianconera News ha parlato anche del suo vecchio compagno Michel Platini. “Lui presidente della Juventus? – ha detto – Si tratta di una persona intelligente, che ha una grande esperienza e la società ha bisogno di un personaggio del genere. Deve rimanere nel mondo del calcio”.