Si riduce l’ingaggio per trasferirsi alla Juve, colpo stellare in attacco

0
48

La Juventus potrebbe mettere a segno un colpo molto importante in attacco anche grazie alla riduzione dell’ingaggio della stella

Giuntoli è pronto a sferrare l’offensiva per un numero 9 che può fare al caso di Thiago Motta per la prossima stagione. Un profilo che a Torino conoscono bene e che farebbe la differenza.

Si riduce l'ingaggio per trasferirsi alla Juve, colpo stellare in attacco
Giuntoli (Ansa Foto) – Juvelive.it

Il compito di Giuntoli di consegnare a Thiago Motta una squadra pronta a sfidare l’Inter per lo Scudetto non è così semplice, sia per il gap da recuperare sia per il budget a disposizione. Sicuramente la qualificazione alla prossima Champions League (la prima con la nuova formula), più il Mondiale per Club della prossima estate possono essere un’ottima iniezione di liquidità per pensare a qualche colpo importante.

I bianconeri devono rinforzare l’attacco e stanno provando a mettere sotto contratto un numero 9 di alto livello da affiancare a Vlahovic. Il lungo infortunio di Milik e le perplessità su Kean impongono uno sforzo proprio in quel reparto e i soldi necessari potrebbero arrivare dalla cessione di Chiesa e di Soulé. A dire il vero anche il cartellino di Moise Kean potrebbe svolgere un ruolo strategico, magari da inserire in uno scambio. Se n’è parlato nelle ultime ore in ottica Atletico Madrid, come contropartita per Alvaro Morata.

La Juventus rivuole Morata: possibile scambio con Kean e ingaggio al ribasso

Morata è stato già in due occasioni alla Juventus, tra il 2014 e il 2016 e tra il 2020 e il 2022. Complessivamente con la maglia bianconera ha disputato 185 partite segnando 59 gol e risultando spesso decisivo nelle partite che contano.

Si riduce l'ingaggio per trasferirsi alla Juve, colpo stellare in attacco
Alvaro Morata (LaPresse) – Juvelive.it

Il classe ’92, impegnato con la Spagna agli Europei, sembra allontanarsi ogni giorno di più dall’Atletico Madrid, come confermato da alcune sue dichiarazioni. Al numero 9 scuola Real non sono piaciute le voci di mercato che vedono molti centravanti accostati ai Colchoneros, specie considerando che è reduce da un’ottima stagione sul piano realizzativo. Morata ha messo a segno quest’anno 21 gol stagionali in 48 presenze, andando anche al di sopra delle proprie medie.

Su di lui c’è l’interesse della Roma, ma la sua volontà in Italia sarebbe quella di tornare alla Juventus. Per farlo è anche disposto a tagliarsi parte dell’oneroso ingaggio che percepisce a Madrid (circa 9 milioni di euro netti). La clausola (dovrebbe aggirarsi attorno ai 12 milioni e mezzo) potrebbe facilitare l’operazione e consentirebbe a Thiago Motta di avere oltre a Vlahovic anche un profilo di grande esperienza.