Blitz improvviso, torna Joao Cancelo per 25 milioni di euro

0
37

Colpo a sorpresa. L’ex Inter e Juventus, Joao Cancelo, torna per 25 milioni di euro: un vero e proprio blitz

Tra conferme, risultati a sorpresa e delusioni, tra cui quella per il ko dell’Italia per mano di una Spagna che ha dominato in lungo e in largo, gli Europei, in corso di svolgimento in Germania, si avvicinano a grandi passi alla sua fase clou e più avvincente, quella ovviamente a eliminazione diretta.

Blitz improvviso, torna Joao Cancelo per 25 milioni di euro
Joao Cancelo (LaPresse) – Juvelive.it

E se l’atteso confronto tra l’Olanda e la Francia, big match del gruppo “D” terminato a reti bianche, ha regalato poche emozioni e tutte concentrate nel primo quarto d’ora di gioco, le altre sfide finora non hanno tradito le aspettative dei tifosi e degli appassionati. Così come il calciomercato, sebbene non abbia ancora ufficialmente aperto i battenti, visto che già si registrano i primi colpi. Una possibile traccia, sotto questo punto di vista, porta dritti a Joao Cancelo, reduce dall’esperienza in prestito tutt’altro che esaltante con la maglia del Barcellona nella quale l’ex Juve ha messo in evidenza le sue qualità ma anche i suoi difetti, soprattutto in fase difensiva.

Joao Cancelo, ritorno al Barcellona solo a titolo definitivo

Il Portogallo è tra i favoriti per la vittoria finale a Euro 2024. Del resto, Roberto Martinez, Ct dei lusitani ed ex Commissario tecnico del Belgio, ha a disposizione un roster che non ha nulla da invidiare a quelli delle storiche big continentali. Una delle stelle della compagine lusitana è sicuramente Joao Cancelo.

Blitz improvviso, torna Joao Cancelo per 25 milioni di euro
Cancelo (LaPresse) – Juvelive.it

Al netto di oggettive difficoltà, l’ex Inter e Juventus ha comunque chiuso la stagione con il Barcellona con 42 presenze complessive all’attivo e mettendo a referto 4 gol, equamente distribuiti tra Liga e Champions League, e 5 assist tanto che la sua intenzione è quella di rimanere o, meglio, ritornare in terra catalana.

Proposito che, però, si scontra con l’indisponibilità della dirigenza del Manchester City, titolare del suo cartellino, a cederlo di nuovo in prestito. Infatti, stando a quanto riportato dal quotidiano catalano “Sport”, i Citizens non aprono a un nuovo prestito. Dunque, se ci sarà la fumata bianca per la cessione del difensore classe ’94, sarà solo a titolo definitivo per una cifra intorno ai 20-25 milioni. Staremo a vedere se l’ex Inter e Juventus farà parte del nuovo corso blaugrana targato Hans Dieter Flick, l’ex tecnico del Bayern Monaco e della Nazionale tedesca che ha raccolto il testimone di Xavi. La sensazione è che i prossimi giorni possano risultare decisivi, in un senso o nell’altro.