Due indizi fanno una prova: scambio Juve per Koopmeiners, ecco la contropartita

0
32

Calciomercato Juventus, quando due indizi fanno una prova. Giuntoli dopo Douglas Luiz vuole Koopmeiners ha in mente la contropartita

La Juventus ha ormai le mani su Douglas Luiz ma non si vuole di certo fermare al centrocampista dell’Aston Villa. Un altro pallino che circola molto nella testa del direttore dell’area tecnica è Koopmeiners dell’Atalanta. E subito dopo l’innesto del brasiliano è pronto a tornare all’assalto.

Teun Koopmeiners
Teun Koopmeiners (LaPresse) – Juvelive.it

La Dea vuole molti soldi per quel giocatore che nel corso dell’annata ha decisamente fatto la differenza. Ma si è parlato anche di qualche contropartita tecnica da inserire per abbassare i soldi da versare nelle casse atalantine. Più volte si è parlato di Huijsen, tornato dal prestito alla Roma. Ma occhio, perché due indizi in questo caso fanno una prova e nell’operazione ci potrebbe finire, nel caso, anche un altro elemento al posto del difensore.

Calciomercato Juventus, Soule per Koopmeiners

La Juventus non ha voluto in nessun modo inserire Soule nell’operazione che ha portato a Torino, o che per meglio dire porterà a Torino il centrocampista dell’Aston Villa. E già questo potrebbe essere un segnale: sì, perché Giuntoli voleva a tutti i costi Luiz, e quindi l’operazione prima di arrivare a Barrenechea ha rischiato di saltare.

La Juve lo ha messo alla porta: derby infuocato per la stellina
Matias Soulè (LaPresse) – Juvelive.it

Dite che è un indizio che la Juve lo vuole tenere? Potrebbe anche essere, però non è da escludere a priori la volontà, magari, di inserirlo appunto nella trattativa con i bergamaschi per arrivare a quell’altro centrocampista che potrebbe andare a completare un reparto davvero da sogno. Un’ipotesi al momento, nessuna traccia da seguire, ma occhio a questa possibile mossa da parte di Giuntoli, che ormai ha preso pieno possesso della Juventus.