Juventus, McKennie è fuori: Giuntoli lo lascia in America

0
35

Calciomercato Juventus, McKennie ormai è fuori dal progetto bianconero. Cristiano Giuntoli lo lascio in America. Ecco l’offerta che potrebbe cambiare tutto 

E adesso che farà la Juventus con Weston McKennie? La domanda se la sono posta in tanti, soprattutto dopo che l’americano, rifiutando l’Aston Villa (chiedendo una buonuscita alla Juve) stava per far saltare l’arrivo di Douglas Luiz alla corte di Thiago Motta.

Juventus, McKennie è fuori: Giuntoli lo lascia in America
McKennie, per lui offerta dall’America (Lapresse) – Juvelive.it

Qualcuno ha detto che Giuntoli, ovviamente in sintonia con il nuovo tecnico, avrebbe dovuto metterlo fuori rosa. Ma prima di una decisione del genere, decisamente drastica, c’è da capire se si possa aprire qualche opportunità di mercato per McKennie. Al momento si è vociferato di un ritorno in Bundesliga, oppure in Premier League dopo il prestito per sei mesi al Leeds sicuramente non da ricordare. Eppure, forse, McKennie, potrebbe anche rimanere in America.

Calciomercato Juventus, offerta per McKennie

Secondo le informazioni che infatti sono state riportate da Romeo Agresti, intervenuto a Juventibus, ci sarebbe un interessamento in Patria nei confronti del giocatore bianconero. E andiamo a vedere insieme di chi si tratta.

Cristiano Giuntoli (Lapresse) – Juvelive.it

“Oggi mi hanno detto – ha spiegato Agresti – che il Cincinnati, secondo in regular season, ha fatto una proposta a McKennie”. Insomma, potrebbe essere questa la soluzione che potrebbe accontentare tutti, sia la società piemontese sia il giocatore, che magari questa volta si potrebbe anche non impuntare su un addio economicamente vantaggioso per lui e non per altri. Certo, pensare di passare dalla possibilità di giocare in Champions League e in un campionato importante come quello inglese, alla MLS, non è il massimo. Però, oggettivamente, McKennie se la può prendere solamente con sé stesso.