Sinner, pessime notizie a pochi giorni da Wimbledon: è ufficiale

0
28

Arrivano pessime notizie per il nostro Jannik Sinner, proprio a pochi giorni dall’inizio del torneo di Wimbledon: in pochi se lo aspettavano

Il tennista di Sesto si sta preparando nel migliore dei modi per il torneo più importante dell’anno, in cui è riuscito al massimo a raggiungere la semifinale. L’assenza più che probabile di Djokovic quest’anno può essere una grande opportunità.

Brutte notizie per Sinner
Arrivano brutte notizie per Sinner (JuveLive – ANSA)

Ci si sta avvicinando a grandi falcate verso l’inizio del torneo di Wimbledon, che coinciderà con il 1° luglio. Due settimane intensissime per definire chi sarà il vincitore del torneo Slam più prestigioso. L’erba è solitamente una grane incognita, visto che presenta caratteristiche di gioco differenti rispetto alle altre superfici. Questo lo sa bene anche il nostro Sinner che per ora è riuscito a raggiungere al massimo una semifinale ai Championships, venendo sconfitto dal grande Novak Djokovic. 

Quest’anno il fenomeno serbo potrebbe non essere presente al via del torneo più antico, visti i problemi al ginocchio operato dopo il Roland Garros. Un’assenza che può spalancare la porta al nostro giocatore e a Carlos Alcaraz, che dovrà difendere il successo strappato l’anno scorso proprio all’ex numero 1 del mondo. Lo spagnolo si è mostrato in tutto il suo splendore a Parigi e sembra attraversare un grande periodo di forma, di quelli in cui diventa ingiocabile.

Wimbledon, Jannik Sinner dietro ad Alcaraz: il grande favorito resta lo spagnolo

Il favorito numero uno per la vittoria a Wimbledon, secondo i bookmakers, è proprio Carlos Alcaraz. Dopo il titolo del 2023 ci sono tutte le condizioni per confermarsi in vetta. Djokovic probabilmente out, Nadal sicuramente ai box in vista delle Olimpiadi, Sinner il grande sfidante. Questo il quadro che si presenta davanti agli occhi dello spagnolo, che secondo le quote di William Hill si può giocare a 2,37 volte la posta.

Alcaraz è il grande favorito
Brutte notizie per Sinner in vista di Wimbledon (JuveLive – ANSA)

Come secondo favorito c’è proprio Jannik Sinner, a quota 2,62. Nonostante le difficoltà fisiche (si è operato lo scorso 5 giugno), Novak Djokovic è il terzo favorito ed è pagato 4,50, pur se ancora non si sa se prenderà parte al torneo.

Dietro i primi 3 dellla classifica ATP troviamo Daniil Medvedev a 13 e Alexander Zverev a 17. Il nostro secondo portacolori, Matteo Berrettini, è quotato a 21, come Dimitrov, De Minaur e Hurkacz. Holger Rune, Stefanos Tsitsipas e Taylor Fritz sono quotati invece a 33. Non resta che attendere pochi giorni per capire come andrà a finire.