Colpo scudetto della Juve, Giuntoli show: clausola da 60 milioni

0
40

Folle idea di calciomercato per Cristiano Giuntoli che vorrebbe regalare alla Juventus un nome d’eccezione: sul piatto 60 milioni

La Juventus di Cristiano Giuntoli sta piano piano prendendo forma. La compagine bianconera vuole tornare il club da battere in Italia ma per farlo avrà bisogno di allestire una rosa all’altezza, incarico che il direttore sportivo ha deciso di prendere seriamente: individuato il colpo dell’estate, per il suo cartellino ci vogliono 60 milioni di euro.

Colpo scudetto Juventus
Giuntoli ha scelto, vale 60 milioni (Ansa) – Juvelive.it

Anche in questo caso il calciomercato in entrata può essere finanziato dai colpi in uscita. Sono tanti i gioiellini che il club bianconero è riuscito a valorizzare nel corso di questa stagione e alcuni potrebbero dare vita a delle ricche plusvalenze. Una parte degli incassi potrebbe perciò essere destinata al nuovo nome del momento.

Dopo l’affare Michele Di Gregorio e il colpo Douglas Luiz, entrambi dovrebbe essere ufficializzati a breve, la Juventus si è messa alla ricerca di un altro tassello da consegnare nelle mani del nuovo mister Thiago Motta. Fari puntati sul campionato spagnolo per la Vecchia Signora.

Calciomercato Juventus, nuovo nome dalla Spagna: i dettagli della trattativa

Stando alle ultime indiscrezioni che rimbalzano dall’Inghilterra, il profilo da tenere d’occhio in chiave Juventus sarebbe ora quello di Brais Mendez, rifinitore classe 1997 con il vizio di goal. Attualmente è di proprietà della Real Sociedad, il jolly  può liberarsi già in estate. Il club ha pochi dubbi, in cambio di 60 milioni di euro il calciatore sarà libero di firmare con la società che vuole.

Colpo a centrocampo Juventus
All in Juventus, occasione Mendez (Ansa) – Juvelive.it

Secondo il Sunday Express sarebbero diverse le squadre interessate a Mendez e tra queste figurerebbe anche la Juventus che, tuttavia, avrebbe chiesto solo informazioni al club. Al momento l‘affondo definitivo sembra ancora lontano, prima anche in questo caso bisognerà vendere. Tutto quello che può fare la Juve oggi è tenere le antenne dritte e seguire gli sviluppi. Del resto il calciatore è stato blindato dagli spagnoli fino al 2028 e questo può complicare i piani dei bianconeri ma non quelli delle rivali estere.

Sul ventisettenne ci sarebbero infatti anche alcuni club di Premier League. Numeri positivi per il centrocampista con licenza di offendere che al termine della scorsa stagione ha fatto registrare un bottino complessivo di 8 goal e 9 assist. Dimostrandosi grande protagonista ne LaLiga ma anche in Champions League.