Kean in cambio di un gioiellino della Serie A, rinforzo super per la Juve

0
32

Sembrano non esserci dubbi sull’addio di Kean alla Juventus in estate con la punta che potrebbe essere utilizzata come pedina di scambio

L’ultima stagione, conclusa con zero gol all’attivo, è stata probabilmente decisiva per quello che riguarda il futuro di Moise Kean con il centravanti che non rientra più nei piani della Juventus.

Kean futuro Juventus scambio
Moise Kean verso l’addio alla Juventus (LaPresse) – juvelive.it

Il contratto in scadenza nel giugno del 2025 sta portando la Juventus a cercare una nuova sistemazione per la punta ex PSG per provare a monetizzare quanto più possibile dalla partenza della punta. Durante l’ultimo campionato c’è stato poco spazio per Moise Kean con Massimiliano Allegri che lo ha sempre considerato la quarta punta a sua disposizione se non la quinta in alcuni momenti della stagione. Un’annata difficile che ha portato l’attaccante a perdere il treno della nazionale ed a non essere convocato da Luciano Spalletti per l’europeo in Germania. Tuttavia, l’opzione Fiorentina sta prendendo sempre più corpo con il passare delle ore, al punto che i due club stanno ragionando sulla possibilità di chiudere l’operazione sulla base di una valutazione complessiva da circa 12-13 milioni di euro. Non è escluso, però, che il discorso si possa allargare e comprendere anche altri profili.

Calciomercato Juventus, Kean via per uno scambio in Serie A

Una delle possibili idee della Juventus, ad esempio, andrebbe nella direzione di inserire il cartellino di Moise Kean nell’affare con la Fiorentina per Pietro Comuzzo, giovane centrale difensivo che durante il campionato appena concluso ha fatto il suo esordio alla corte di Vincenzo Italiano.

Calciomercato Juventus Fiorentina Kean
Comuzzo nel mirino della Juventus (LaPresse) – juvelive.it

Classe 2005, Comuzzo è considerato tra i migliori difensori giovani italiani ed è finito nel mirino di diverse squadre. La Fiorentina, in questo momento sta valutando se tenere in rosa il calciatore, cederlo in prestito per farlo giocare con maggiore continuità o cedere alle lusinghe delle altre big che hanno messo il centrale nel mirino. La Juventus, da sempre attenta ai migliori talenti viola, vorrebbe chiedere il cartellino del difensore come parziale contropartita nell’ambito della cessione di Kean alla Fiorentina.

Molto dipenderà da quello che sarà il parere di Raffaele Palladino, nuovo allenatore dei viola che vuole conoscere personalmente ogni giocatore a disposizione prima di prendere una decisione definitiva. La volontà è infatti quella di valutare i giocatori nei primi giorni di ritiro per capire meglio la rosa della squadra viola e poi prendere le decisioni di mercato.

Comuzzo, considerato tra i migliori talenti italiani della sua età, piace molto alla dirigenza della Juventus che consentirebbe alla Fiorentina di abbassare la parte economica nell’affare Kean con l’inserimento del difensore nella trattativa. Il centrale verrebbe poi valutato da Thiago Motta con i bianconeri che poi potrebbero decidere di tenerlo in rosa o di lasciarlo partire per un anno in prestito.