Nonge lascia la Juventus: via con lo scambio per il pupillo di Giuntoli

0
29

Nonge lascia la Juventus, il centrocampista belga classe 2005 potrebbe fare le valigie: ecco cosa sta succedendo. 

Per poter mettere le mani sul brasiliano Douglas Luiz la Juventus si è dovuto privare di due giovani calciatori che in Inghilterra quasi certamente completeranno il loro processo di crescita. Ci riferiamo a Enzo Barrenechea e a Samuel Iling Jr., che faranno le valigie e saliranno su un aereo per Birmingham non appena arriverà l’ufficialità dell’operazione.

Il classe 2005 lascia la Juventus: sirene dalla Francia
Nonge, giovane centrocampista della Juventus – Juvelive.it (Lapresse)

Non si tratta di due cessioni a cui Cristiano Giuntoli, il responsabile tecnico bianconero, ha dato il via a cuor leggero. L’argentino, soprattutto, ha chiaramente ampi margini di miglioramento. E l’ha dimostrato nell’ultima stagione con la maglia del Frosinone, società alla quale la Juve l’aveva ceduto a titolo temporaneo. Un giocatore già fatto e finito, che in Inghilterra riuscirà a mettere in mostra le proprie qualità. Stesso discorso per Iling, che a differenza di Barrenechea nelle ultime due stagioni di minuti ne ha giocati pochi, non avendo dato l’ok ad eventuali prestiti. L’inglese, cresciuto nel Chelsea, in Premier League può fare bene essendo un campionato che forse si addice di più alle sue caratteristiche.

Nonge lascia la Juventus, moneta di scambio nell’affare Thuram

Un altro giovane che potrebbe essere utilizzato come moneta di scambio è Joseph Nonge. Il centrocampista belga, classe 2005, è la carta che Giuntoli molto probabilmente utilizzerà per portare a Torino Khephren Thuram del Nizza, alto obiettivo dichiarato.

Il figlio del grande Lilian, che in Italia raggiungerebbe il fratello Marcus, da un po’ di giorni viene accostato alla Juventus come eventuale sostituto di Adrien Rabiot, il cui contratto scadrà tra pochi giorni. Il connazionale, attualmente impegnato con la Francia di Didier Deschamps all’Europeo tedesco, ha continuato a glissare sull’argomento rinnovo e Giuntoli non vuole farsi trovare impreparato. Contatti serrati, dunque, tra i bianconeri e il Nizza: secondo l’esperto di mercato belga Sacha Tovalieri, Nonge piace molto al direttore sportivo dei rossoneri, Florian Maurice.