Juventus, arriva l’ultima conferma: acquisto saltato

0
31

La Juve ha definito l’acquisto tanto invocato da Cristiano Giuntoli: di converso, questo provocherà lo stop di un altro affare

La Juventus ha già cominciato la propria rivoluzione che porterà Giuntoli a stravolgere l’organico bianconero. Dopo l’annuncio di Thiago Motta, si può procedere a programmare la rosa che verrà. Tanti i big che rischiano di salutare, tutti quelli con il contratto in scadenza tra qualche giorno o nei prossimi anni e che non hanno ricevuto una proposta di rinnovo per loro allettante. Come Rabiot in primis ma anche Chiesa, ad esempio.

Juve, cambio tra Kostic e un esterno sudamericano
Filip Kostic può lasciare la Juve in cambio di un esterno sudamericano – (ANSA) – juvelive.it

La politica della società è chiara: non gireranno cifre esorbitanti, se si vorrà sposare la causa bianconera bisognerà farlo ai costi decisi dal club, altrimenti nessuno sarà considerato incedibile. Tra i giocatori che rischiano di lasciare c’è anche Filip Kostic. Per l’esterno serbo il discorso è leggermente diverso gli altri big, in quanto viene da una stagione molto deludente che gli ha di fatto tolto il posto da titolare a favore di Cambiaso o anche altre alternative (Iling-Junior, Weah, McKennie quando schierato in fascia).

Juve-Kostic, aria d’addio: lo scambio con Wendell, però, non s’ha da fare

Il futuro dell’Eintracht potrebbe essere in ogni caso lontano da Torino, tra i nomi di spicco è sicuramente quello più sacrificabile agli occhi della dirigenza e della piazza. La società starebbe pensando ad uno scambio sulle ali alla pari con un’altra big europea.

Juve-Kostic è addio, arriva il sostituto
L’esterno brasiliano Wendell può arrivare alla Juve dal Porto in cambio di Kostic – (ANSA) – juvelive.it

Nel mirino del club bianconero era finito Wendell, terzino sinistro del Porto. Il classe ’93 piaceva parecchio alla Juve. Dotato di grande esperienza, è anche nazionale brasiliano. Il giocatore è salito maggiormente alla ribalta nelle ultime stagioni, strappando la convocazione con la Seleçao a partire da quest’anno, migliorando di molto le proprie prestazioni dopo una carriera trascorsa principalmente al Bayer Leverkusen, dove ha giocato dal 2014 al 2021 prima di approdare al Porto.

La Juve lo ha notato e sarebbe stata pronta ad offrire al Porto il cartellino di Kostic per il brasiliano in uno scambio considerato alla pari. Tuttavia, con la definizione della trattativa Douglas Luiz con l’Aston Villa i bianconeri hanno praticamente esaurito gli slot da destinare agli extracomunitari (visto il tesseramento ormai prossimo di Adzic). Ecco perché eventualmente Giuntoli potrebbe tenere calda la pista Wendell soltanto a partire dalla prossima estate a meno che non si creino i presupposti per un addio anticipato del terzino del Porto. Staremo a vedere cosa succederà.