Progetto da sogno per la Juventus: accordo Mondiale UFFICIALE

0
29

Progetto da sogno per la Juventus, il club ha appena ufficializzato l’entusiasmante collaborazione con una societò di consulenza. 

I dirigenti bianconeri in questi giorni stanno lavorando senza sosta per fare in modo che il nuovo allenatore, Thiago Motta, possa avere a disposizione – sin dal raduno – una rosa ancora più competitiva e completa.

La Juventus rende nota una nuova partnership
L’Allianz Stadium – Juvelive.it (Lapresse)

E che soprattutto sia il più conforme possibile alle sue idee di calcio. L’obiettivo è mettere a segno almeno un colpo per reparto, andare a colmare le lacune e cedere – senza svendere – chi non fa parte del progetto. Già conosciamo, intanto, il primo acquisto della stagione 2024-25. Si tratta del centrocampista Douglas Luiz, che arriverà dall’Aston Villa. Per portarlo a Torino la Juventus sborserà 28 milioni di euro e consegnerà ai Villans i cartellini di Enzo Barrenechea e Samuel Iling Jr, due giovani molto promettenti cresciuti e allevati nel settore giovanile. La prima cessione, invece, sarà quella di Moise Kean. L’attaccante, tornato alla Juve nel 2021 ma che non ha mai convinto appieno, ha appena trovato un accordo con la Fiorentina, che per accaparrarselo e portarlo a Firenze verserà nelle casse del club di via Druento circa 16 milioni, comprensivi di bonus.

Progetto da sogno per la Juventus, resa nota la partnership con Huware

La Juventus, che non vuole fermarsi certo qui, ha dunque intenzione di rilanciare le proprie ambizioni attraverso un progetto che permetta di tornare a sognare in grande ma che allo stesso tempo resti sostenibile.

Tra i nuovi orizzonti, oltre agli aspetti tecnici, c’è anche quello dell’innovazione tecnologica. Ieri il club, attraverso una nota ufficiale, ha reso nota la partnership con Huware, una società di consulenza cloud. “Juventus e Huware – si legge nella nota – hanno lanciato la prima partnership nel campo dell’innovazione nella massima serie italiana, con l’obiettivo di promuovere la co-creazione e lo sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche per accelerare l’innovazione digitale nello sport, e hanno svelato questa entusiasmante collaborazione al Google Cloud Summit di Milano. Grazie a questo accordo, Juventus Forward collaborerà con Huware, una società di consulenza cloud, per innovare digitalmente e sfruttare il potenziale dell’intelligenza artificiale in diverse aree, dalle prestazioni al coinvolgimento dei fan”.