Juve, carriera finita per l’idolo dei tifosi: questa fa davvero male

0
25

Arriva un’ufficializzazione che è un’autentica mazzata per i tifosi della Juventus: carriera terminata per l’idolo dei tifosi bianconeri

La Juventus ha rotto gli indugi. Viste le difficoltà nel rinnovo, al momento non ci sono i presupposti né è in piedi la relativa trattativa, l’avventura di Federico Chiesa in bianconero è davvero agli sgoccioli.

Juve, carriera finita
Mazzata per i tifosi della Juventus: carriera terminata (LaPresse)-Juvelive.it

La Vecchia Signora sarebbe orientata a inserire il numero 7 ex Fiorentina nella trattativa per Mason Greenwood o per Jadon Sancho, ritornato al Manchester United dopo il prestito al Borussia Dortmund.

Dunque, ci sono poche chance che il figlio d’arte possa far parte del nuovo corso bianconero targato Thiago Motta. Un duro colpo per i tanti tifosi della “Vecchia Signora” che nel frattempo devono fare i conti con un’altra doccia gelata: la fine della carriera in Nazionale di un loro idolo.

Szczesny, fine degli Europei e addio alla Nazionale

Dopo due sconfitte, contro l’Olanda e l’Austria, la corsa della Polonia agli ottavi di finale di Euro 2024 è terminata. I polacchi, infatti, non possono neanche sperare di staccare il pass per la fase a eliminazione diretta classificandosi tra le quattro migliori terze.

La Polonia, quindi, è già fuori dalla rassegna continentale, in corso di svolgimento in Germania, di conseguenza l’estremo difensore polacco, il bianconero Wojciech Szczesny, dice addio alla maglia della Nazionale.

Szczesny, addio alla Nazionale
Fine dell’avventura in Nazionale per Szczesny (LaPresse)-Juvelive.it

Infatti, il numero 1 bianconero, 34 anni, alla vigilia di Euro 2024 ha reso nota la propria volontà di chiudere con la Nazionale al termine della kermesse continentale. D’altronde, Szczesny ha avuto rassicurazioni dal Commissario tecnico polacco, Michal Probierz, circa il fatto di poter lasciare il ritiro nel caso in cui la moglie, che è in dolce attesa, entrasse in travaglio. Motivo per il quale contro la Francia, nell’ultimo match dei polacchi a Euro 2024, in porta ci è andato il bolognese Lukasz Skorupski.

Quindi, come detto, fine di Euro 2024 e della sua lunga avventura con la maglia della Nazionale polacca per l’estremo difensore juventino. Tuttavia, quello contro l’Austria potrebbe non essere stato il suo ultimo match tra i pali della Nazionale.

La Federazione del suo Paese è intenzionata a regalargli un’uscita di scena all’altezza della sua prestigiosa carriera. Di conseguenza, non è da scartare l’ipotesi che a Szczesny venga concessa la possibilità di giocare una partita di Nations League a settembre così come da non escludere è l’opzione che venga organizzata un’amichevole ad hoc per celebrare la sua avventura con i colori della Nazionale e per consentire ai tifosi di salutare un loro idolo.