Scambio stellare con il Psg: la Juventus l’ha fatto di nuovo

0
35

Per la Juventus sta arrivando il momento di iniziare a fare le scelte definitive in chiave calciomercato.

Mancano sempre meno giorni al raduno della squadra di Thiago Motta ed è chiaro che la Rosa non potrà certo essere completata prima di quel giorno. Ci sarà ancora tanto lavoro da fare per la dirigenza e bisogna dare tempo a Giuntoli per portare a termine le trattative impostate.

calciomercato juventus simons huijsen
Giuntoli (LaPresse) juvelive.it

Nella prossima stagione la Juventus parte con grandi ambizioni. La principale missione sarà quella di riuscire a portare a casa quello scudetto che ormai manca da troppo tempo nella bacheca del tempo. Tuttavia non bisogna dimenticare che la Juventus sarà impegnata anche in Champions League e su altri palcoscenici. Proprio per questo motivo c’è la necessità di allestire una rosa di qualità ma anche numericamente valida, in modo da garantire alternative in tutte le zone del campo all’ex allenatore del Bologna. Il mercato insomma sta diventando sempre più caldo.

Juventus, Huijsen usato come pedina di scambio per Simons?

Mercato che ovviamente non prevede solo operazioni in entrata per la società bianconera. Che ha valorizzato giovani il cui prezzo è lievitato negli ultimi mesi, basti pensare a Iling Junior o Barrenechea. Tra i baby talenti che hanno mercato all’estero c’è anche Huijsen, rientrato alla base dopo il prestito semestrale alla Roma. Un calciatore, l’olandese, che piace soprattutto al Psg.

calciomercato juventus simons huijsen
Xavi Simons (LaPresse) juvelive.it

AsRomalive.it ha rilanciato una ipotesi di mercato che potrebbe concretizzarsi nelle ultime settimane. Giuntoli infatti potrebbe usare il giovane difensore come pedina di scambio in un affare proprio con la società transalpina. Huijsen viene valutato attorno ai 25-30 milioni di euro, con la Juventus che lo inserirebbe in un potenziale scambio con Xavi Simons, stellina dell’Olanda che torna al Psg dal prestito al Lipsia ma non sembra intenzionato a rimanere in Francia. Classe 2003, sta mettendo in mostra tutto il suo potenziale durante gli Europei in corso di svolgimento.