“Club irrispettoso”: accordo con la Juventus, è saltato tutto

0
28

Calciomercato Juventus, l’affare era praticamente fatto ed è saltato solamente per questo motivo. La rivelazione dell’agente

Da ieri è senza squadra, dopo il mancato rinnovo con il club di appartenenza. La sensazione, arrivati a questo punto, è che non ci sia mai stata la voglia di andare oltre. E la rivelazione è di quelle importanti, visto che ha parlato l’agente che ha chiaramente detto che lo stesso calciatore, nello scorso mese di gennaio, è stato vicino alla Juventus.

Saltato l'accordo con la Juventus
Giuntoli (AnsaFoto) – Juvelive.it

Intervenuto ai microfono di Radio Sportiva ha parlato il procuratore Enzo Raiola, che ha affrontato diversi temi legati a tutti quelli che sono i propri assistiti. Uno su tutti, Giacomo Bonaventura, svincolato e anche accostato ai bianconeri. “Su Jack dico che dalla Fiorentina ci aspettavamo tutt’altro, dopo l’appuntamento fatto a gennaio in cui ci sono state piccole problematiche con il compianto Joe Barone. Dopo ci siamo però riappacificati e pensavo che questo portasse a un rapporto continuativo, ma la direzione tecnica non era molto convinta. E io, un giocatore come lui, se non ho la convinzione anche dello 0,01%, penso che debba trovare un’altra strada e affidarsi a un’altra società. Non è rispettoso nei suoi confronti metterlo in discussione dopo la sua carriera e dopo l’ultima stagione che ha fatto”.

Calciomercato Juventus, la rivelazione su Bonaventura

Poi la domanda specifica, su Bonaventura messo nel mirino dalla Juventus: “Sì, questa pista c’era. Il direttore Giuntoli aveva fatto espressa alla società di poter trovare un accordo tra le parti ma c’è stato un rifiuto anche piuttosto forte della Fiorentina. E l’abbiamo accettato, si giocavano gran parte della stagione. Ci abbiamo provato, ma è finita così. Anche perché Jack è molto riconoscente, non ha voluto fare troppe pressioni e proseguire nella Fiorentina”.

Rivelazione su Bonaventura alla Juventus
Bonaventura, adesso è svincolato (AnsaFoto) – Juvelive.it

Insomma, l’approccio c’è stato a gennaio e adesso se ne parla di meno. Magari se il centrocampista non dovesse trovare una squadra velocemente, e la Juventus avesse necessità, ci si potrebbe riprovare. Vedremo.