Ultim’ora Marquez, colpo di scena in vista del prossimo anno: c’è la firma

0
30

Importante ultim’ora per Marc Marquez: dopo il passaggio alla Ducati, c’è un altro colpo di scena che riguarda il pluricampione del mondo

Marquez ha firmato un contratto biennale con il team Ducati Gresini. Correrà quindi con la moto rosso e nera per le stagioni 2025 e 2026. Nel prossimo campionato, sarà così compagno di squadra di Pecco Bagnaia, prendendo dunque il posto di Enea Bastianini. Per i fan della Ducati la notizia è entusiasmante. Tutti si aspettano grandi cose dal passaggio di scuderia del talentuoso pilota spagnolo.

Un colpo di scena per Marc Marquez e la Ducati
Colpo di scena per Marc Marquez (Foto: Ansa) – juvelive.it

Marquez assumerà il ruolo di pilota ufficiale presumibilmente già in occasione di primi test dopo l’ultima tappa del calendario a Valencia. E, com’è noto, l’appuntamento è atteso per il 15 novembre 2024 (la gara è fissata al 17) al circuito Ricardo Tormo. Intanto il pilota spagnola ha già fatto la sua prima apparizione pubblica dopo che la Ducati ha annunciato la settimana scorsa di averlo preferito a Martin come nuovo compagno di Pecco.

E con il cambio di scuderia Marquez si prepara anche a un altro colpo di scena. Finora l’ex rivale di Valentino Rossi ha infatti lavorato con Frankie Carchedi, lo stimato ingegnere che ha aiutato Joan Mir a diventare campione del mondo con la Suzuki nel 2020. Secondo alcune indiscrezioni Marc avrebbe tanto voluto continuare a collaborare con Carchedi. Ma non sarà possibile dato che Frankie ha un contratto diretto con il team faentino.

Colpo di scena per Marquez: lavorerà con il tecnico di Bastianini

Stando a quanto trapelato nelle ultime ore, infatti, l’uomo che seguirà Marquez dovrebbe essere Marco Rigamonti, ovvero l’attuale ingegnere di pista di Enea Bastianini. E questa è la novità importante per lo spagnolo: la Ducati ha già scelto di affiancargli un tecnico che conosce la moto e ha confidenza con l’ambiente di Borgo Panigale.

Marquez e la possibile firma: così cambia tutto
Marquez (LaPresse) – Juvelive.it

Il tecnico lombardo avrà il compito di gestire il team che lavorerà sulla Desmosedici GP25 con cui correrà il neo-acquisto della storica casa motociclistica italiana. Si tratta di un grande professionista, che prima di collaborare di Bastianini) è stato il suo riferimento nelle ultime due stagioni), ha lavorato anche in Suzuki, nel biennio di Iannone (ossia nel 2017 e nel 2018). Poi è tornato alla Ducati, nel box Pramac, a occuparsi di Johann Zarco.

A quanto pare Marquez ha però preteso di avere con sé l’inseparabile Javi Ortiz. Ortiz è l’unico meccanico che il catalano ha portato con sé al Gresini Racing dal suo precedente periodo alla Honda. Tra Marquez e Ortiz c’è un rapporto di fiducia reciproca e grande intesa. Ed ecco perché la Ducati ha accettato che il meccanico arrivasse insieme al pilota. Staremo a vedere se effettivamente questa possa essere una traccia importante per i prossimi sviluppi.