La Juve sfoltisce il centrocampo, cessione lampo al Napoli

0
33

La Juve continua a muoversi con oculatezza sul calciomercato: cessione lampo al Napoli, l’annuncio arriverà a breve

Da metà agosto, quando ripartirà il campionato, la Juve vuole ottenere il ruolo di protagonista sul campo e lo farà attraverso diverse operazioni sul calciomercato. L’arrivo di Douglas Luiz e l’acquisto sempre più vicino di Khephren Thuram testimoniano come il reparto su cui intervenire con maggiore urgenza sia stato identificato nel centrocampo.

La Juve sfoltisce il centrocampo
La Juve completa un’uscita a centrocampo (LaPresse) – juvelive.it

I bianconeri sono rimasti scottati dalla scorsa stagione, in cui le squalifiche di Pogba e Fagioli hanno ridotto notevolmente le possibilità a disposizione di Massimiliano Allegri e Cristiano Giuntoli è ben consapevole che sia proprio lì dove bisogna intervenire per garantirsi i successi di squadra. Lo sa anche la Juventus Women, che sta cambiando tanto dopo essere arrivata seconda alle spalle della Roma.

Da giorni si parla del possibile sbarco in Italia di Alisha Lehmann, che dovrebbe seguire il fidanzato Douglas Luiz nell’esperienza in Piemonte, con la Vecchia Signora, lasciando l’Aston Villa. Sarebbe un arrivo molto importante dentro e fuori dal campo, visto il seguito social che l’esterno svizzero ha ottenuto negli anni, tanto da essere considerato il corrispettivo mediatico di Cristiano Ronaldo per le donne. Il calciomercato della Juve non si fermerà qui, anche per quanto riguarda le uscite.

Juventus Women, affare fatto a centrocampo: Bellucci va al Napoli

Per lasciare spazio ai nuovi ingressi – c’è ancora tempo per definire le gerarchie a centrocampo -, ci sarà da cedere e alcuni addii altisonanti sono già arrivati. Nelle ultime ore, si è definita una nuova operazione, quella di Melissa Bellucci.

Cessione Juve al Napoli
Melissa Bellucci con la maglia dell’Italia (Facebook) – juvelive.it

Per la ragazza di 23 anni non c’era spazio in bianconero dopo il prestito alla Fiorentina ed è stato trovato quasi all’improvviso un accordo con il Napoli, dove proseguirà la sua carriera. La classe 2001 lascia, quindi, la Toscana, dove aveva giocato anche per Empoli e Sassuolo. Dopo la convocazione nell’Under 16 italiana, nel 2018 arrivò proprio la chiamata della Juve, l’opportunità di una vita, che Bellucci ha coltivato al massimo delle sue possibilità, nonostante si trovasse a 600 km dalla sua città d’origine.

Poi sono arrivati anche i prestiti, l’esordio con la Nazionale italiana nel 2021 e la conferma ad alti livelli, anche se non più con la maglia bianconera. Ora ripartirà dal Napoli, una pizza dalle ambizioni importanti e con cui Bellucci spera di mettersi ancora una volta in mostra. Ma la Juve non perderà comunque il controllo del suo cartellino: la cessione è praticamente chiusa in prestito.