Comunicato ufficiale, un goleador per l’attacco della Juve: è fatta

0
17

La Juventus lavora senza sosta sul mercato. Definita l’operazione che riguarda il reparto offensivo: c’è il comunicato

La Juventus, dopo una stagione ricca di problematiche, vuole tornare stabilmente a vincere e a recitare un ruolo di primo piano nel panorama calcistico sia italiano che internazionale. Grazie alla qualificazione in Champions e al Mondiale per club sono entrati in cassa risorse preziose, che verranno utilizzate per finanziare gli acquisti a cui sta lavorando il management bianconero.

La Juve ufficializza un colpo
Cristiano Giuntoli vuole costruire una Juve forte (Ansa) – Juvelive.it

Per potenziare la rosa a disposizione di Thiago Motta, ad esempio, si cercherà di prendere un vice-Vlahovic capace di offrire maggiori garanzie in zona offensiva rispetto a Moise Kean (verso la Fiorentina) e Arek Milik (piace al Besiktas). La pista più calda conduce a Tammy Abraham, fuori dai piani della Roma che lo ha inserito nella lista dei giocatori sacrificabili. Il colpo risulta possibile e non è da escludere che, nella trattativa, rientri pure Federico Chiesa legato alla Vecchia Signora fino al 30 giugno 2025. Vivo, inoltre, l’interesse nei confronti di Jadon Sancho, che il Manchester United non intende confermare nonostante la buona seconda parte di stagione vissuta dall’inglese al Borussia Dortmund (2 gol e 3 assist in 14 apparizioni in Bundesliga).

Nei riflettori c’è anche Mason Greenwoord, rilanciatosi grazie alla buona stagione disputata al Getafe per il quale, però, sarà necessario battere la concorrenza della Lazio che ha già messo sul piatto oltre 20 milioni. Diversi, poi, gli affari che riguardano la Juventus Women. Salutata Jennifer Echegini (trasferitasi al PSG), i bianconeri hanno provveduto ad ingaggiare Amalie Vangsgaard e, soprattutto, Alisha Lehmann.

Juventus senza freni: ufficiale la firma per il reparto offensivo

La svizzera, fidanzata di Douglas Luiz e regina incontrastata di Instagram dove conta oltre 16 milioni di followers, indosserà la maglia numero 7. E non finisce qua perché, tramite un comunicato stampa, sono state ufficializzate due rinnovi relativi alla Juve Next Gen. Il primo è quello del bomber Simone Guerra autore di 18 reti e 6 reti nelle 42 apparizioni complessive totalizzate tra campionato, play-off e Coppa Italia. Un elemento cardine nel gruppo che, grazie al nuovo accordo, rimarrà fino al 30 giugno 2025.

Prolungato pure il contratto del capitano Fabrizio Poli, sceso in campo nell’ultima annata soltanto 15 volte a causa di un grave infortunio. Le novità per la Next Gen, inoltre, non finiranno qua. La dirigenza, infatti, sta pensando di inserire in rosa il neo acquisto Vasilije Adzic prelevato dal Buducnost Podgorica per 2 milioni più bonus. Il classe 2006 ha firmato un quinquennale e a luglio lavorerà insieme alla prima squadra, per poi scendere di categoria in modo tale da iniziare a prendere confidenza con il calcio italiano.