Ufficiale Yildiz, durissimo colpo per i tifosi della Juve: non ci voleva

0
38

I tifosi della Juventus dovranno digerire questa novità che riguarda Kenan Yildiz. Non sarà facile per i fan dell’attaccante turco

Yildiz è sicuramente uno dei talenti più interessanti del campionato italiano. Nato in Germania nel 2005, ha scelto la nazionalità del padre e ha debuttato con la Turchia il 12 ottobre del 2023, in una partita di qualificazione agli Europei contro la Turchia. In quella occasione, Yildiz ha giocato soltanto gli ultimi quattro minuti, ma ha avuto la grande soddisfazione di debuttare con la sua nazionale ad appena 18 anni.

Yildiz Turchia Juventus
Brutte notizie per Yildiz. Foto: Ansa (juvelive.it)

A distanza di quasi un anno, Yildiz è diventato un calciatore importante per la nazionale turca, soprattutto grazie alle giocate che ha fatto vedere vestendo la maglia della Juventus. Nell’ultima stagione, infatti, l’attaccante turco ha collezionato 27 presenze in Serie A, mettendo a segno anche due reti. Per questo motivo, il club bianconero punta molto su di lui anche per il futuro, ma nelle ultime ore Yildiz sta facendo discutere a causa di una dichiarazione di un giornalista abbastanza critica nei suoi confronti.

Caressa attacca Yildiz: “Deve fare goal”

Fabio Caressa, giornalista di Sky Sport e storico telecronista della televisione di Murdoch, ha commentato l’Europeo di Kenan Yildiz, terminato ai quarti di finale contro l’Olanda. La Turchia ha giocato un bel calcio, grazie soprattutto alle idee tattiche di Vincenzo Montella, ma non è riuscito a superare l’ostacolo orange. Per questo motivo, Yildiz e compagni rientreranno nei prossimi giorni in Turchia.

Yildiz Caressa
Caressa duro su Yildiz. Foto: Ansa (juvelive.it)

Ecco un breve estratto delle parole del giornalista romano: “Yildiz deve fare goal perché sarà anche un grande talento, ma prima o poi deve segnare. Se non fa goal, io preferisco Yilmaz. Sarà anche biondo platino, ma almeno corre dietro a tutti gli avversari e non molla mai un centimetro”. Parole dure di Fabio Caressa nei confronti del talento della Juventus. Il giornalista ha ammesso di preferire il calciatore del Galatasaray, ma Yildiz rappresenta il futuro della Turchia.

Yildiz ha giocato 77 minuti nella partita contro l’Olanda, persa con il risultato di 2-1 dai turchi. È stato schierato a sinistra, nel suo ruolo naturale, ma non è riuscito ad incidere più di tanto ed è stato sostituito nel finale. Vincenzo Montella punta molto su di lui e sicuramente Yildiz sarà uno dei calciatori che proverà a guidare la Turchia verso il Mondiale del 2026. L’esperienza agli ultimi Europei sarà sicuramente un bagaglio di cui far tesoro.