Dai bianconeri alla Fiorentina, rinforzo inaspettato: oltre 20 milioni di euro

0
24

Rinforzo importante per la nuova Fiorentina di Raffaele Palladino, che colpo dai bianconeri: arriva per oltre 20 milioni di euro 

Inizia a prendere forma la nuova Fiorentina di Raffaele Palladino. Il tecnico nativo di Mugnano (Napoli) è stato scelto per prendere l’eredità di Vincenzo Italiano (passato al Bologna) dopo che lo stesso non è riuscito a portare in bacheca alcun trofeo.

Fiorentina, piace Lucca: ma solo se parte Nzola
Colpo dai bianconeri per la Fiorentina di Palladino – Juvelive.it (Foto LaPresse)

Gli obiettivi sul mercato per i viola sono noti da tempo. In particolar modo quello di andare a rinforzare il reparto offensivo che, in più di qualche occasione, la passata stagione ha lasciato molto a desiderare. L’idea del nuovo tecnico è quella di avere a disposizione un attaccante che possa fare la differenza ed essere un punto di riferimento per i compagni.

Oltre a Moise Kean (neanche un gol la scorsa stagione) l’idea numero uno è quella di portare in Toscana Lorenzo Lucca. L’ariete dell’Udinese è reduce dal suo primo anno in Serie A. Anche con i suoi gol ha contribuito a raggiungere una importante salvezza nelle ultime giornate di campionato. Ben otto centri, 4 assist in 37 match. Una operazione che, però, potrebbe andare in porto solamente in una occasione.

Fiorentina, colpo Lucca ma solo in un caso: partenza “obbligatoria”

Per un calciatore che arriva ci sarà, inevitabilmente, uno costretto a fare i bagagli. Tra i calciatori “indiziati” a lasciare Firenze spunta il nome di Mbala Nzola. Il nazionale angolano è riuscito a segnare meno reti rispetto al suo collega: solamente 7 (considerando anche le coppe) in 47 presenze.

Fiorentina, piace Lucca: ma solo se parte Nzola
Lorenzo Lucca altro obiettivo d’attacco per la Fiorentina – Juvelive.it (Foto LaPresse)

Senza dimenticare il rapporto con la tifoseria che non è mai stato dei migliori visto che l’ex Spezia è stato al centro di numerose critiche per via delle sue prestazioni giudicate insufficienti o comunque troppo altalenanti. Dopo un solo anno la sua avventura in città potrebbe terminare. Difficile che possa seguire il suo allenatore che lo ha voluto anche in Toscana.

Tornando nuovamente a Lucca, però, la Fiorentina sa bene che per accontentare le richieste dell’Udinese deve sborsare un bel po’ di soldi. Anche in questo caso i bianconeri di Pozzo si confermano “bottega d’oro” della Serie A: per il cartellino del classe 2000 vogliono più di 20 milioni di euro. Ne è sicuro il ‘Corriere dello Sport‘ che parla di una operazione molto viva e che si potrebbe sbloccare in questo caldo mese di luglio.