Douglas Luiz, subito una mazzata per la Juve: annuncio di queste ore

0
43

Nemmeno il tempo di godersi l’arrivo di Douglas Luiz che i tifosi juventini devono già fare i conti con una vera e propria batosta

La Juventus è certamente tra le squadre più attive in questo inizio di calciomercato estivo. Cristiano Giuntoli ha già messo a segno tre colpi importanti che hanno scatenato l’entusiasmo della tifoseria bianconera. Nei giorni scorsi, infatti, sono stati ufficializzati gli arrivi di Michele Di Gregorio dal Monza (con Szczesny destinato alla cessione, forse proprio ai brianzoli), Khephren Thuram (figlio di Lilian e fratello dell’interista Marcus) dal Nizza e soprattutto Douglas Luiz dall’Aston Villa.

Douglas Luiz arriva la batosta
Mazzata per il neo bianconero Douglas Luiz: nessuno se l’aspettava – Foto ANSA (Juvelive.it)

L’operazione che ha fatto più clamore è certamente quella che ha riguardato il centrocampista brasiliano: per portarlo a Torino i bianconeri hanno inserito come contropartite Samuel Iling Jr. e Enzo Barrenechea, aggiungendo anche un conguaglio di 28 milioni di euro in favore dei Villans.

Douglas Luiz, che ha firmato un contratto quinquennale con la Juve a 5 milioni di euro a stagione, è uno degli elementi chiesti da Thiago Motta per innalzare il livello qualitativo del centrocampo juventino. Il nuovo tecnico ha parlato con Giuntoli e ha capito che bisognava intervenire soprattutto in mediana, una zona del campo dove da tempo i tifosi bianconeri attendevano rinforzi di spessore.

Douglas Luiz non alza l’asticella: che mazzata per la Juve

Douglas Luiz, 26 anni, ha totalizzato 204 presenze in cinque stagioni con il club di Birmingham: l’ultima annata è stata senza dubbio la migliore, con 10 reti messe a segno tra Premier League e Conference League. Eppure c’è ancora chi non è molto convinto di questo acquisto da parte della Juventus. Claudio Anellucci, agente FIFA, ha voluto esprimere tutte le sue perplessità su questa operazione portata a termine dai bianconeri.

Douglas Luiz non alza l'asticella
Douglas Luiz, per il noto agente FIFA non farà la differenza nel centrocampo della Juve – Foto ANSA (Juvelive.it)

In un’intervista al programma radiofonico “1 Football Club – speciale calciomercato“, Anellucci ha detto la sua sull’ex Aston Villa: per l’agente FIFA il centrocampista brasiliano è certamente un buon giocatore, ma non lo vede come l’elemento che possa davvero alzare l’asticella in quel reparto: “Non è titolare nel Brasile“, ricorda l’agente sportivo.

Le cose cambierebbero, almeno secondo Anellucci, se la Juventus riuscisse ad affiancargli uno come Teun Koopmeiners. Non a caso il prossimo obiettivo di Giuntoli è proprio il talentuosissimo olandese dell’Atalanta: se dovesse arrivare anche l’ex AZ Alkmaar Thiago Motta potrebbe davvero disporre di un centrocampo di grandissimo spessore.