Mateo Kovacic ©Getty Images
Mateo Kovacic ©Getty Images

“Sono onorato di vestire i colori della Juventus. Sono impaziente di conoscere i miei nuovo compagni e poter presto scendere in campo e iniziare la stagione con la mia nuova squadra. La Juventus ha una grande storia, è una squadra sempre ambiziosa, che vince quasi sempre. È molti anni che vince lo scudetto e arriva sempre in alto anche in Europa. Condividiamo le stesse ambizioni, è un club molto importante e non vedo l’ora di dare il mio contributo affinché la squadra possa continuare a vincere, dopo aver conquistato già tanti trofei”. Così ha parlato il nuovo centrocampista bianconero, Blaise Matuidi, ma il mercato della ‘Vecchia Signora’ non è ancora concluso. La Juventus continua a valutare diversi profili a centrocampo. Negli ultimi giorni si è parlato, tra gli altri, anche dell’ex interista Mateo Kovacic, che sarebbe il profilo ideale per talento ed età. L’ex interista è un funambolo capace di spaziare e di inventare se affiancato da un incontrista in un centrocampo a due: un identikit che alla Juve manca e che farebbe molto comodo. Il calciomercato Juventus potrebbe infatti arricchirsi di un nuovo innesto, dopo l’arrivo dal PSG di Matuidi. Proprio con il francese andrebbe a comporre un mix perfetto di qualità e quantità.

Calciomercato Juventus, offerta per Kovacic

Lo straordinario momento di forma di Mateo Kovacic,  non è ovviamente passato inosservato ai grandi club europei che sono tornati a bussare alle porte delle ‘merengues’ per capire se ci fossero margini di trattativa per il gioiello croato. Stando al quotidiano ‘As’, pochi giorni fa la Juventus si sarebbe presentata dal Real con un’offerta da 75 milioni di euro per tentare di assicurarsi il centrocampista ex Inter. In questo momento però sia per la società che per il tecnico Zinedine Zidane, Kovacic è assolutamente intoccabile.