Massimiliano Allegri in allenamento ©Getty Images
Massimiliano Allegri ©Getty Images

La Juventus, dopo la netta vittoria contro il Sassuolo, si appresta a scendere in campo per la quinta partita in campionato. Lo farà tra le mura amiche dell’Allianz Stadium al cospetto di una Fiorentina sulla via della guarigione. Come riportato dalle news Juventus, Massimiliano Allegri potrebbe optare per un leggero turnover in vista del derby di sabato e della partita di Champions League contro l’Olympiacos della prossima settimana. Lo stesso Allegri ha infatti anticipato qualcosina in conferenza stampa: “Devo valutare alcune situazioni, poi abbiamo la partita sabato. Bernardeschi può partire dall’inizio, ma in questo momento i cambi restano determinanti altrimenti rischio di bruciare i calciatori. Federico sta crescendo. Domenica quando è entrato ha fatto bene sia in fase di possesso che in quella di non possesso: sono molto contento. Qualcosa cambierò sicuramente domani, l’unico che la momento cambia è Szczesny: Buffon riposa. Il polacco è un portiere da prime 7-8 squadre d’Europa e sarà l’erede di Gigi. Stiamo bene fisicamente ma devo tenere in considerazione il calendario. L’importante è che la squadra, anche quando ci sono i cambi, resti concentrata. Chiellini domani potrebbe riposare”.

Juventus, i convocati di Allegri: 4 assenze

La stessa Juventus tramite il proprio sito ha diramato un comunicato ufficiale, con l’elenco dei convocati in vista del match di domani contro la Fiorentina: “E’ terminata a Vinovo la rifinitura della Juventus in vista della partita di domani sera all’Allianz Stadium contro la Fiorentina (fischio d’inizio alle 20.45).

La lista completa: 1 Buffon 3 Chiellini 4 Benatia 5 Pjanic 7 Cuadrado 9 Higuain 10 Dybala 11 Douglas Costa 12 Alex Sandro 14 Matuidi 15 Barzagli 16 Pinsoglio 17 Mandzukic 21 Höwedes 22 Asamoah 23 Szczesny 24 Rugani 26 Lichtsteiner 27 Sturaro 30 Bentancur 33 Bernardeschi.”

Allegri ha convocato 21 giocatori. Assenti De Sciglio, Marchisio, Khedira e Pjaca. Torna Höwedes.