Attaccante Juventus
Gonzalo Higuain © Getty Images

È il giorno di Juventus-Tottenham. I bianconeri di Allegri questa sera riassaporeranno la dolce musica della Champions League a distanza di circa due mesi dall’ultima volta. Allo Stadium sono attesi gli Spurs di Mauricio Pochettino, quarti in classifica in Premier League e capaci di vincere il proprio girone di Champions superando Borussia Dortmund e Real Madrid. Quando si pensa a Juventus-Tottenham è inevitabile spostare il tiro sul confronto offensivo tra due dei bomber migliori dell’intero panorama calcistico europeo: Gonzalo Higuain ed Harry Kane. Ma chi è il migliore tra i due? Nessun dubbio per Massimiliano Allegri che ieri in conferenza stampa ha ammesso: “Scelgo Higuain, anche se Kane è veramente forte“.

Difensore Juventus
Giorgio Chiellini ©Getty Images

L’arduo compito di marcare il centravanti dell’Inghilterra spetterà a Giorgio Chiellini, che ieri in conferenza stampa ha lanciato la sfida al numero 10 degli Spurs: “È un attaccante straordinario, che ha saputo migliorarsi tantissimo negli ultimi anni. Ha caratteristiche che lo rendono uno dei migliori numeri nove al mondo. Il Tottenham è fortunato ad averlo, è merce rara. Come posso fermarlo? Con tutto il bene che mi voglio, uno contro uno non posso fermarlo. Non ho questa presunzione… “

Juventus, la sfida nella sfida: Higuain-Kane

Anche Chiellini quindi ha ammesso le enormi qualità di Harry Kane che stra vivendo una stagione da urlo. Sono infatti ben 32 i goal stagionali dell’Uragano in 33 apparizioni stagionali. Kane è inoltre il capocannoniere della Premier League con 23 centri in 26 partite ed una media realizzativa di una rete ogni 97 minuti. In Champions sono invece 6 goal in 5 presenze con vittime illustri come Real e Borussia Dortmund sul suo cammino. Numeri invidiabili quelli dell’attaccante inglese che lancia così la sfida ad Higuain: “È un grandissimo attaccante che segna moltissimi gol. Vedremo chi vincerà domani”.

Il ‘Pipita’ risponde con numeri inferiori compensati da una maggiore esperienza e da una qualità tecnica di base certamente superiore. Sono 18 in 33 presenze stagionali i goal di Higuain che in campionato è fermo a quota 14 con una rete ogni 140 minuti di campionato. La Juventus dovrà fare affidamento soprattutto su di lui.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK