Juve-Milan cronaca Live diretta tv streaming
Juve-Milan @ Getty Images

Roma-Barcellona di ieri deve fare da insegnamento alla Juventus. Strano dire una cosa del genere, visto che parliamo della squadra più forte d’Italia, come dimostra la storia. Ma ieri i giallorossi hanno tramutato in realtà l’impossibile, realizzando qualcosa di epico. Eliminare il Barça capolista della Liga e che annovera tra le sue fila Lionel Messi, il più forte calciatore al mondo assieme a Cristiano Ronaldo, è una cosa che resterà negli annali. Il risultato al passivo di 4-1 subito da Dzeko e compagni in Spagna alla fine è stato colmato. E lo stesso ora può fare proprio in Real Madrid-Juventus la compagine campione d’Italia questa sera. Certo, ci sarà qualche punto a sfavore non da poco: anzitutto i bianconeri giocheranno in trasferta, senza la spinta del proprio pubblico. E poi ci sarà da segnare almeno 3 gol al ‘Bernabeu’, in casa della squadra che forse più di tutte ha la Champions League nel proprio dna.

Real Madrid-Juventus, provarci è un obbligo

Ma quanto fatto dalla Roma dimostra veramente che niente è impossibile. È lo stesso pensiero espresso da Gigi Buffon ieri in conferenza stampa. La Juve ha i campioni giusti per provare a replicare quanto di eroico compiuto dai giallorossi. E tra i bianconeri, nonostante l’assenza forzata di Dybala per squalifica, torneranno delle individualità importanti nel collettivo, assenti nella gara di andata. Parliamo di Pjanic e Benatia, che nell’undici titolare sanno fare la differenza. Per cui limitiamoci a dire che in Real Madrid-Juventus di oggi ribaltare il 3-0 a sfavore dello Stadium sarà difficile, ma non impossibile. Dopo ieri, con il Barcellona tornato in Catalogna con le ossa rotte, di impossibile non c’è davvero niente.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK