Calciomercato Juventus Mandzukic Futuro Cina Addio
Mandzukic @ Getty Images

Calciomercato Juventus, bisogna trattenere Mandzukic: tutti i motivi

L’unico nella storia della Juventus, al pari di Del Piero, a realizzare una doppietta al ‘Santiago Bernabeu’. In casa del Real Madrid. Mario Mandzukic non dimenticherà tanto in fretta quanto accaduto l’altra sera nella gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League. Due fantastiche reti di testa, su assist prima di Khedira e poi di Lichtsteiner, che hanno permesso alla Juve di inseguire un sogno infranto soltanto al 93’. Il leone croato è tornato a ruggire dopo un periodo non proprio felice tra infortuni e panchina, ristabilendo così le gerarchie in attacco. Nessun allenatore al mondo può e vuole rinunciare ad un giocatore come Mario Mandzukic, soprattutto in partite come quelle dell’altra sera. E, non a caso, proprio il 31enne di Slavonski Brod aveva messo a segno anche il gol del momentaneo pareggio nella finale di Champions League dello scorso 3 giugno. Sempre contro il Real Madrid.

Calciomercato Juventus Mandzukic Futuro Cina Addio
Mario Mandzukic © Getty Images

Mandzukic, futuro in Cina?

Ma ora l’avventura di Mandzukic alla Juventus rischia di essere giunta al capolinea. Nonostante un contratto fino al 30 giugno 2020, la dirigenza di corso Galileo Ferraris avrebbe infatti intenzione di prendere in considerazione eventuali offerte per il giocatore. E dalla Cina fanno sul serio. Dopo il corteggiamento di qualche mese fa, alcuni club della Chinese Super League sono pronti ad offrigli cifre importanti per convincerlo a dire addio all’Italia e all’Europa e a trasferirsi in un campionato che sta accogliendo sempre più stelle nell’ultimo periodo. Marotta, però, farebbe bene a blindare un giocatore così.

Calciomercato Juventus Mandzukic Futuro Cina Addio
Mandzukic @ Getty Images

Mandzukic-Juve, l’ariete croato deve rimanere

Mario Mandzukic è indispensabile. Nasce come centravanti puro, ma Allegri lo trasforma presto in un esterno offensivo tremendamente efficace. Il croato è forte fisicamente, ha tecnica, velocità e non si risparmia mai: proprio la generosità con cui rincorre gli avversari sempre e comunque ha permesso all’ex Atletico Madrid di entrare nel cuore dei tifosi della Juventus e di non uscirne mai più. Senza dimenticare la grandissima esperienza internazionale di un giocatore che ha realizzato una fantastica doppietta in un tempio del calcio come il ‘Santiago Bernabeu’. L’unica nella storia della Juventus, insieme a Del Piero.

Giacomo Auriemma

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK