Emre Can Juve alternative
Emre Can @ Getty Images

Sembra ormai scaduto l’ultimatum della Juventus per Emre Can. Manca ancora la risposta definitiva del tedesco ma intanto i bianconeri si guardano intorno. 

Una decina di giorni fa l’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, aveva ammesso: “Entro una decina di giorni si concluderà la telenovela legata a Emre Can. Il giocatore fa bene a valutare le varie opportunità, noi restiamo in attesa: dipende dalla sua volontà.” Le parole del dirigente bianconero suonavano come un vero e proprio ultimatum al calciatore che intanto non ha ancora dato una risposta definitiva alla Juve sul suo futuro. I bianconeri avevano offerto un quadriennale con opzione per il quinto anno a 5 milioni di euro a stagione e non sembrano intenzionati ad incrementare ulteriormente la proposta. Intanto l’edizione odierna di Tuttosport evidenzia come l’ultimatum ad Emre Can sia scaduto senza una risposta del calciatore che col passare di ulteriore tempo potrebbe finire in secondo piano per la dirigenza juventina.

Calciomercato Juve, pronte le alternative ad Emre Can

Rabiot
Rabiot @ Getty Images

I bianconeri continuano a sperare in una risposta positiva del tedesco ma intanto Marotta e Paratici iniziano a pensare alle alternative. La Juventus, infatti, è pronta a virare con decisione su due nuovi obiettivi, che presentano entrambi caratteristiche più offensive rispetto ad Emre Can. Gli altri profili sulla lista dei dirigenti bianconeri sono quelli di Aaron Ramsey dell’Arsenal e Adrien Rabiot del Paris Saint-Germain, entrambi in scadenza di contratto nel 2019. Due profili dunque differenti rispetto a quello di Emre Can ma ugualmente talentuosi ed utili alla causa bianconera.

Nonostante la scadenza dell’ultimatum non è comunque detta l’ultima parola per il tedesco del Liverpool,  obiettivo numero uno del calciomercato Juventus.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK