La Champions League ieri è arrivata all’atto finale di Kiev. Il Real Madrid ha trionfato contro un Liverpool orfano di Salah, uscito in lacrime nel corso del primo tempo a causa di un grave infortunio alla spalla. Tredicesima coppa per i Blancos, ma nella mente c’è ancora la rimonta sfiorata targata Juventus. Soltanto il rigore a tempo ormai scaduto ha impedito il sogno di una nuova finale. La squadra inglese è apparsa presto stanca, una volta privata del proprio miglior giocatore. Il portiere Loris Karius ha fatto il resto: due errori clamorosi prima su Karim Benzema, poi su Gareth Bale. Il match è stato deciso da episodi che potrebbero segnare la sua intera carriera. La Juventus, così come il Liverpool, il prossimo anno ci riproverà. Il capitano bianconero sarà Giorgio Chiellini, guida della retroguardia e leader dello spogliatoio.

La rosa dei migliori

La Uefa oggi ha annunciato i migliori 18 di questa edizione della Champions League. L’unico bianconero presente è proprio il difensore centrale che indosserà la fascia a partire dalla prossima stagione. Ecco la rosa completa annunciata su Twitter:

Portieri: Keylor Navas (Real Madrid) e Alisson (Roma).

Difensori: Kimmich (Bayern Monaco), Sergio Ramos (Real Madrid), Marcelo (Real Madrid), Chiellini (Juventus), van Dijk (Liverpool) e Varane (Real Madrid).

Centrocampisti: De Bruyne (Manchester City), Casemiro (Real Madrid), Modric (Real Madrid), Kroos (Real Madrid) e James Rodriguez (Bayern Monaco).

Attaccanti: Dzeko (Roma), Firmino (Liverpool), Messi (Barcellona), Ronaldo (Real Madrid) e Salah (Liverpool).