Home Calciomercato Juventus Higuain Milan, i rossoneri pronti a cedere per arrivare al Pipita

Higuain Milan, i rossoneri pronti a cedere per arrivare al Pipita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:35
Gonzalo Higuain ©Getty Images

L’accostamento Higuain Milan è delle scorse ore e presenta tutti i crismi di un eventuale ‘Bonucci 2.0’. I rossoneri hanno un piano.

Il ‘Corriere dello Sport’ in edicola oggi lancia una clamorosa indiscrezione. La notizia riguarderebbe il calciomercato ed in particolare una trattativa in uscita per la Juventus. Il nome coinvolto sarebbe quello di Gonzalo Higuain, già dato come possibile partente nelle ultime settimane. Il Pipita, attualmente impegnato ai Mondiali con l’Argentina assieme a Paulo Dybala – con i due che saranno impegnati proprio oggi nella prima partita della loro rappresentativa nel torneo contro l’Islanda – già era stato indicato come un potenziale obiettivo del Chelsea ultimamente. Sopratutto se il nuovo manager della squadra inglese, in sostituzione di Antonio Conte, dovesse essere Maurizio Sarri. L’ex allenatore del Napoli ha mantenuto un ottimo rapporto con Higuain anche dopo il passaggio di quest’ultimo alla Juventus. Ed è noto che il sodalizio di stanza a Londra cambierà molto in vista della prossima stagione, a cominciare dalla panchina.

Higuain Milan, pazza idea non del tutto impossibile

Ma adesso per Higuain è saltata fuori una nuova ipotesi: è il Milan. I rossoneri, a dispetto delle voci che li vorrebbero in forte ridimensionamento a causa di problematiche societarie e della scure del fairplay finanziario, avrebbero al contrario intenzione di rinforzarsi. E quello di Higuain sarebbe un nome in grado di rilanciare il progetto ed al contempo anche l’amore dei tifosi. Si tratterebbe in pratica di una operazione simile a quella che nell’estate del 2017 ha portato al Milan Leonardo Bonucci proprio dalla Juventus.

Higuain è valutato circa 65 milioni di euro, soldi che ad oggi però i rossoneri non potrebbero permettersi di spendere. Per reperire i fondi necessari ci sarebbe bisogno di almeno una cessione eccellente da parte del club lombardo: se Gianluigi Donnarumma viene ritenuto un sicuro partente, un altro possibile nome in uscita potrebbe essere quello del portoghese André Silva, anche lui al momento impegnato ai Mondiali. Per quanto riguarda lo stesso Milan, sembra essersi raffreddata la pista che conduceva a Radamel Falcao del Monaco.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK