Cristiano Ronaldo, Juventus-Napoli

Da una parte Allegri, dall’altra Ancelotti. Da una parte Cristiano Ronaldo, dall’altra Insigne. Juventus-Napoli è una sfida che ne contiene tante altre.

Una Juventus a punteggio pieno sfida un Napoli che in quest’avvio di campionato fa registrare cinque vittorie e una sconfitta, quella portata a casa contro la Sampdoria. L’ultima volta degli azzurri allo Stadium è un ricordo dolceamaro per i tifosi partenopei. Il gol di Koulibaly aveva riacceso le speranze per la vittoria di un campionato tirato fino alla fine. Poi la tremenda disfatta contro la Fiorentina aveva consegnato il settimo scudetto consecutivo alla Vecchia Signora. A segnare contro il Napoli ci aveva pensato sempre Higuain fino ad ora, fino a quando i bianconeri lo hanno ceduto al Milan. Ora tutti gli occhi sono puntati su Cristiano Ronaldo. Sarà il portoghese la nuova bestia nera del Napoli?

Cristiano Ronaldo, Juventus-Napoli: l’alieno ritrova Ancelotti

Cristiano Ronaldo, Ancelotti

Quello di questa sera sarà il primo Juventus-Napoli di Cristiano Ronaldo. Il portoghese si è sbloccato contro il Sassuolo, dopo le prime giornate di ambientazione. Il suo primo gol era attesissimo dai tifosi bianconeri e anche dagli scettici che erano già pronti a gridare al flop. La sfida contro gli azzurri sarà molto fisica, proprio una di quelle partite in cui l’abilità di Cr7 trova modo di venire maggiormente alla luce. E di sfide pensati il pluripallone d’Oro se ne intende, avendo precedentemente affrontato Barcellona e Atletico, con la maglia del Real Madrid.

Il numero 7 bianconero ritroverà Carlo Ancelotti, oggi allenatore avversario, con il quale aveva conquistato la Champions League nei blancos. Tra Cr7 e il tecnico azzurro si era instaurato un rapporto speciale tra il 2013 e il 2015, prima che Carletto fosse esonerato dal club spagnolo. Ai due bastava uno sguardo per capirsi e la cosa potrebbe tornare utile al nuovo allenatore del Napoli nel match di questa sera che, in caso di sconfitta dei partenopei, permetterebbe alla Juventus di volare a +6 sugli azzurri.

Cristiano Ronaldo, Juventus-Napoli: Allegri ha scelto la formazione

Cristiano Ronaldo, Juventus-Napoli

La presenza di Cristiano Ronaldo in campo contro il Napoli rappresenta una certezza per Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese conta sull’attaccante per risultati ottimali sia in campionato che in Champions League. Proprio in campo europeo si è stemperata la preoccupazione in casa bianconera dopo l’annuncio dell’unica giornata di squalifica rimediata dal portoghese in seguito all’espulsione in campo contro il Valencia.

Alessandra Curcio

 

 

 

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK