Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Cristiano Ronaldo, il retroscena della commessa del McDonald’S: “CR7 è molto timido”

Cristiano Ronaldo, il retroscena della commessa del McDonald’S: “CR7 è molto timido”

Cristiano Ronaldo nei giorni scorsi ha svelato un aneddoto legato alla sua gioventù passata al McDonald’s. A confermare ciò è stata proprio una commessa.

cristiano ronaldo commesse McDonald'S

Cristiano Ronaldo, anche fuori dal campo, fa sempre parlare di sé. Il portoghese, in un’intervista rilasciata qualche giorno fa a ‘Good Morning Britain’ ha raccontato alcuni aneddoti legati alla sua adolescenza passata ai McDonald’S: “A 12 anni avevamo pochi soldi e vivevo con alcuni miei compagni in Portogallo. Ricordo che vicino a noi c’era un McDonald’s. Tre signore ci consegnavano sempre degli hamburger. Spero che quest’intervista mi aiuti, perché vorrei ringraziarle“.

Cristiano Ronaldo, la conferma di una commessa del McDonald’S

E a confermare gli aneddoti confermati da Cristiano Ronaldo è stata proprio una delle tre commesse, Paula Leca. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni del portale portoghese ‘Ranascenca’: “Non dimenticherò mai quel momento. Venivano davanti al negozio, come a voler chiedere qualcosa. Quando avanzavano troppi hamburger, il nostro manager ci dava il permesso di regalarglieli. Tra i ragazzi c’era anche Cristiano Ronaldo. Lui era il più timido di tutti. Questa cosa mi diverte ancora, così come il tornare indietro nel tempo e mostrare la sua umiltà. Se mi dovesse invitare a cena ci andrò  molto volentieri e io lo ringrazierò“.

Gianpiero Farina

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK