Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Infortunio Pjanic, Sarri studia le alternative al bosniaco

Infortunio Pjanic, Sarri studia le alternative al bosniaco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:29

Infortunio Pjanic: c’è preoccupazione in casa Juventus per le condizioni del bosniaco. E intanto Sarri studia soluzioni alternative.

infortunio pjanic juventus
infortunio pjanic juventus

L’infortunio occorso a Pjanic durante Bosnia Italia continua a tenere banco in casa Juventus. Il centrocampista salterà l’impegno con il Liechtenstein per fare ritorno a Torino. Le sue condizioni saranno monitorate e valutate giorno per giorno dallo staff medico dei bianconeri. Un suo impiego nel match contro l’Atalanta, in programma sabato 23 novembre alle ore 15, appare però abbastanza improbabile. Sarebbe un rischio troppo alto.

Leggi anche -> Juventus, le ultime sulle condizioni di Pjanic

Infortunio Pjanic, le alternative di Sarri al bosniaco

Ed è probabilmente per questo che Maurizio Sarri, secondo quanto rivelato da ‘Il Corriere dello Sport’, starebbe studiando le possibile alternative a Pjanic. Il sostituto naturale dell’ex Roma è senza alcun dubbio Rodrigo Bentancur. L’uruguaiano ha giocato in quella posizione anche con Allegri in panchina. Occhio però alla soluzione Rabiot. Infatti Sarri ha spiegato come il vertice basso del rombo di centrocampo possa essere quello più adatto per il francese. In quella posizione l’ex Psg è stato già provato in estate, per poi però focalizzarsi sulla sua specializzazione da mezzala sinistra in questa lunga fase di ambientamento.

Un’altra alternativa sarebbe potuta essere l’accentramento di Matudi, ma il transalpino è anch’egli ai box per infortunio. Insomma, nel reparto di centrocampo Sarri dovrà fare le conta. E tutto porta a pensare che in, campo contro l’Atalanta, ci saranno sia Bentancur che Rabiot. I due avranno la grande occasione per mettersi in mostra.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK