Home Calciomercato Juventus Vidal alla Juventus, Calciomercato: i rischi sono altissimi

Vidal alla Juventus, Calciomercato: i rischi sono altissimi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:01

Arturo Vidal in queste ore è segnalato molto vicino al ritorno alla Juventus, ma i rischi di questa operazione sono davvero altissimi nel calciomercato.

vidal juventus calciomercato
vidal juventus calciomercato

Sembra essere ormai un obiettivo concreto, qualora l’affare Paul Pogba non andasse in porto, per Fabio Paratici l’arrivo di Arturo Vidal (o sarebbe meglio dire, il ritorno) alla Juventus nel calciomercato di gennaio.

L’affare potrebbe essere infatti a cifre relativamente contenute visto e considerato che il ragazzo ha intenzione di lasciare il club blaugrana dal momento che non sta trovando moltissimo spazio e, soprattutto, vorrebbe tornare ad essere protagonista.

I bianconeri potrebbe dargli una seconda possibilità dopo essere letteralmente esploso sotto l’egida di Antonio Conte ed essere stato uno dei protagonisti assoluti della rinascita della Vecchia Signora ormai parecchi anni fa. Insomma, l’aria di Torino fa bene al ragazzo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Juventus, Ronaldo: “Ecco cosa farò dopo essermi ritirato”

Vidal alla Juventus, Calciomercato: i pericoli

vidal calciomcercato juventus
Arturo Vidal

I pericoli di questa operazione, però, sono parecchi a cominciare dalla motivazione emergente che ci potrebbe essere nel ragazzo. Dopo anni ed anni in top club, infatti, il cileno è segnalato in fase calante in termini di motivazione e soprattutto dal punto di vista fisico.

Il suo brio, il suo estro e quell’esplosività che siamo stati abituati a vedere a Torino alla Juventus negli anni tra il Bayern Monaco ed il Barcellona sembra averla un po’ persa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Tonali alla Juve, Calciomercato: scelta la contropartita tecnica

Allo stesso tempo, però, sotto Maurizio Sarri potrebbe anche ritrovarla, ma i rischi di prendere un giocatore che faccia flop sono altissimi per Fabio Paratici.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK