Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Coppa Italia Juventus-Udinese, Sarri: «Parlerò con Ronaldo e poi deciderò se schierarlo»

Coppa Italia Juventus-Udinese, Sarri: «Parlerò con Ronaldo e poi deciderò se schierarlo»

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:16

E’ il giorno della vigilia di Juventus-Udinese, ottavo di finale della Coppa Italia che si giocherà mercoledì 15 gennaio. Novanta minuti che serviranno a decretare il nome della squadra che andrà avanti in questo torneo.

Maurizio Sarri prima di Roma-Juve
Maurizio Sarri prima di Roma-Juve

Maurizio Sarri è pronto insieme ai suoi ragazzi per questo ennesimo tour de force, con tante gare in pochi giorni. «Veniamo da una partita, 3 giorni fa, in cui abbiamo speso tante energie nervose e mentali. Il nostro obiettivo è di arrivare fino in fondo in Coppa Italia perciò troveremo le motivazioni giuste per ricaricare le batterie» ha detto il tecnico.

Si è parlato ovviamente in conferenza stampa anche dell’emergenza in difesa dopo l’infortunio occorso a Demiral. Un pensiero il tecnico l’ha voluto dedicare proprio al turco: «Dispiace tantissimo per lui. In un momento così speciale, dopo essere cresciuto tantissimo, dimostrando di essere un giocatore da Juve, e dopo aver segnato il primo gol». Poi aggiunge: «De Ligt è in grandissima ripresa e la partita di Roma l’ha confermato. Daniele Rugani per noi è un giocatore importante, e lo prendiamo in grande considerazione» ha detto il tecnico, chiudendo dunque alla possibile cessione del centrale. Un ruolo nel quale potrebbe essere utilizzato pure da Emre Can.

LEGGI ANCHE –>> Calciomercato Juventus, svolta per Emre Can

Ronaldo potrebbe anche riposare

«Può fare il centrale nella difesa a 3, come fa in Nazionale. In quella a 4 è un percorso di adattamento un po’ più lungo» ha detto ancora Sarri, parlando poi dei suoi attaccanti. «I tre attaccanti sono tutti in buone condizioni. Cristiano sta bene ed è in un momento straordinario. Voglio parlare con lui domani per capire se schierarlo o meno» ha continuato l’allenatore, aprendo dunque all’opzione riposo per il portoghese.

Nella vigilia di Juventus-Udinese si è parlato anche di calciomercato. «Pjaca è un giocatore straordinario che è stato molto sfortunato. Se si apre uno spiraglio per lui sono più che contento» ha detto Sarri aprendo alla sua cessione.

Le ultime sulla formazione di Sarri

«Penso che Buffon giocherà: lui per noi è una risorsa fondamentale, dentro e fuori dal campo. La valutazione finale sugli altri che scenderanno in campo la farò domani mattina» ha detto ancora Sarri in conferenza stampa. «Con Dybala parlo tutti i giorni, anche perchè mi sta simpatico. Ci ho parlato anche oggi per capire come sta. Noi abbiamo la fortuna di avere tanti attaccanti forti e questa per noi è una risorsa» ha continuato. Parole di elogio anche per Bernardeschi («ha tutte le caratteristiche per fare la mezz’ala e sta provando questo ruolo con il giusto entusiasmo») e Rabiot («sta crescendo: in condizione, interpretazione del ruolo, aggressività difensiva e intensità»).

Alla fine Sarri ironicamente ha detto: “Comunque domani giochiamo contro l’Udinese”. Nessun giornalista ha fatto infatti delle domande sulla squadra avversaria. Un modo per tenere alta la concentrazione.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK