Dybala e le lodi degli esteti del calcio. La Joya conquista tutti

0
31

Dybala contro l’Udinese ha disputato l’ennesima super partita della sua stagione. Le sostituzioni sembrano non essere più un problema per Maurizio Sarri.

dybala juventus rinnovo
dybala juventus rinnovo

Le prestazioni di Paulo Dybala non sono passate inosservate sulla stampa. Sui giornali si tessono le lodi di un fuoriclasse che si sta esprimendo a livelli altissimi. L’argentino, il dies della Juventus è da sempre un idolo indiscusso della piazza bianconera. In questa stagione, però, sta facendo stropicciare le mani a Maurizio Sarri.

LEGGI ANCHE >>> In estate potrebbe ricomporsi una coppia bionica

Sostituzioni? Acqua passata

La Joya già due volte è stato protagonista di plateali lamentele al momento delle sostituzioni. L’ultima all’Olimpico dopo il rigore realizzato da Perotti. In quell’occasione il tecnico optò per un doppio cambio e per il passaggio al 4-3-3. Dybala rientrò in panchina lamentandosi, evidenziando di no capire il perché fosse toccato proprio a lui. Sarri rispose in conferenza stampa che non poteva importargliene di meno. Il botta e risposta sono stati oggetto di disquisizioni anche da parte dei detrattori bianconeri.

LEGGI ANCHE >>> Intanto Cristiano Ronaldo tiene in ansia Maurizio Sarri

roma juventus dybala
roma juventus dybala

Dybala lodato dai giornali

Sulla Gazzetta dello Sport di stamattina c’è un lungo elogio alla crescita del campione di Laguna Larga. «Paulo, per il momento, raccoglie consensi – si legge -. Primo, quello del suo allenatore: non è sfuggito il saluto con sorriso tra Sarri e il suo 10 al momento della sostituzione con l’Udinese. Le tensioni recenti sciolte in un abbraccio. Secondo quello di Alessandro Del Piero, con cui Paulo ha scambiato complimenti sui social. Dybala nella vita juventina è uscito dal campo 60 volte. E’ il terzo attaccante juventino più sostituito dal 1994 a oggi. Il secondo è Trezeguet con 62, il primo – lesa maestà – è Del Piero: niente meno che 160 gite in panchina».