Cristiano Ronaldo: «Il gol più bello l’ho fatto alla Juventus»

0
221

Cristiano Ronaldo, che ha appena compiuto 35 anni, non ha alcun dubbio: «Giocare alla Juve mi dà la possibilità di vincere ancora la Champions».

ronaldo juventusCristiano Ronaldo è il Re. Re dei gol, re dei social, re dei bomber e re dei calciatori in attività. E’ fuoriclasse di livello mondiale che la Juventus è riuscita a strappare al Real Madrid e a regalare al calcio italiano. Insomma, un fenomeno globale di cui la società bianconera sta godendo in termini di marketing e aumento del fatturato. Ieri CR7 ha compiuto 35 anni e oggi ha rilasciato un’intervista in patria a Canal 11. Ha detto come al solito cose interessanti, mai banali, che hanno captato l’interesse dei suoi tifosi ed anche degli invidiosi detrattori.

LEGGI ANCHE >>> Per Sarri in arrivo tre calciatori olandesi. Ecco chi sono.

video gol ronaldo napoli juventus
gol ronaldo napoli juventus

Cristiano Ronaldo ha ancora tanta fame

Il campione bianconero è partito dal futuro, quello che ha voglia di affrontare di petto e di scrivere da zero. «Non avrei mai pensato di vincere tutto quello che ho vinto – ha raccontato Cristiano Ronaldo -. Mi sarei visto a 35 anni mentre andavo a pescare a Madeira». Invece il futuro parla ancora di Champions League, un tabù in casa Juventus che il portoghese vuole sfatare: «Vincere dipende da molti fattori, ma abbiamo le qualità per vincerla. Andiamo avanti passo dopo passo».

LEGGI ANCHE >>> Rakitic alla Juventus, Calciomercato: spunta una nuova concorrente

Il suo gol più bello

Segnare è nel suo dna. Vive per bucare il portiere avversario e per aumentare la sua gloria. «Il mio gol più bello è stato contro la Juventus, quello in rovesciata è stato sicuramente il più difficile». Cristiano Ronaldo però ha ancora voglia di vincere: «Giocare alla Juve mi dà la possibilità di vincere ancora la Champions, abbiamo una buona squadra ma sappiamo che è difficile».