Coronavirus, nessun giocatore dell’Under 23 in prima squadra: ecco perché

0
13

Il Coronavirus tiene banco anche nel mondo del calcio. Specie dopo il caso di contagio che ha visto coinvolto un giocatore della Pianese, squadra che proprio domenica scorsa ha giocato contro la squadra Under 23 dei bianconeri, quella che milita in serie C.

Juventus news
Foto: Twitter @juventusfc

La Juventus non ha fatto alcun tipo di allarmismo e del resto nessun giocatore bianconero accusa alcun sintomo influenzale. Ad ogni modo nessuno di loro si allenerà in questi giorni con la prima squadra. Nelle ultime settimane tanti elementi dell’Under 23 hanno lavorato a stretto contatto con Ronaldo e compagni, specialmente Wesley, Peeters, Coccolo e Olivieri, che sono andati anche in panchina in gare ufficiali.

LEGGI ANCHE –>>Juventus-Inter, squadra bianconera già al lavoro

Il club bianconero monitorerà le loro condizioni di salute. Va sottolineato comunque che le due formazioni si allenano in campi differenti. A Vinovo l’Under 23 mentre alla Continassa la prima squadra di Sarri.