Donnarumma lascerà il Milan. La posizione della Juventus è stata chiarita

0
22

Donnarumma e il Milan interromperanno il loro rapporto. La Juve resta interessata al portiere ma a determinate condizioni. Questo perché un pipelet c’è già.

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (getty images)

Gigio Donnarumma lascerà il Milan. Non c’è alcun dubbio a riguardo, anche perché Gazidis ha avuto mandato di ridimensionare e contenere i costi. Ingaggi come quello del portiere, pertanto, non possono essere supportati. Sarà venduto, ma a chi? La Juventus è molto interessato a prenderlo, ma a determinate condizioni che ad oggi non si sposano con quelle dei rossoneri.

LEGGI ANCHE >>> Juventus smentisce la fake news: “Dybala non è positivo al Coronavirus”

La posizione della Juve su Doonnarumma

La Juventus ha sempre le antenne dritte per monitorare la situazione di Donnarumma. L’idea di prendere un portiere che per i prossimi 15 anni potrà ricoprire il ruolo di titolare della Nazionale e tra i top nello scenario europeo intriga molto la dirigenza. Questo però avverrà soltanto se fosse davvero un’occasione low cost. In sostanza: se il Milan decide di venderlo non farà sconti, prenderlo a 50 milioni non è una pianificazione da Juve. Anche perché il rinnovo di Szczesny soddisfa a pieno e c’è la volontà di puntare su di lui come primo portiere ancora a lungo, di certo per la prossima stagione. Gigio intrigherebbe come colpo a costo zero o in saldo, il Milan non è chiaramente della stessa idea. La Juve è al suo posto: se capita l’opportunità Gigio, si candida per coglierla. Altrimenti, si gode Szczesny come ha già previsto di fare.