Home Tutto della Juventus - News di ultim'ora Juventus, Buffon, Bonucci e Chiellini ancora intoccabili

Juventus, Buffon, Bonucci e Chiellini ancora intoccabili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:09

La Juventus punta ancora una volta sui suoi tre pilastri intoccabili: Buffon, Bonucci e Chiellini. Il futuro prevede ancora la loro presenza.

juventus buffon bonucci chiellini

Protagonisti ancora in un altro decennio. Buffon, Bonucci e Chiellini sono ancora tre pilastri intoccabili della Juventus. In questi anni tutto è cambiato, tranne loro e la loro fame. I tre che hanno comunque, come rivelato da ‘La Gazzetta dello Sport’ dei ruoli diversi: il buon Leo in campo con la faccia feroce e al braccio la fascia che fu di Gigi e che ora appartiene a Chiello, Giorgio infortunato e a sgolarsi in panchina insieme a Buffon, che ormai fa il secondo di Szczesny.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coronavirus, il messaggio toccante di Bonucci

Buffon, Bonucci e Chiellini, la storia della Juventus

buffon e chiellini

Buffon, Bonucci e Chiellini sono stati, insieme a Barzagli, la spina dorsale della Juventus di Conte e Allegri, quella che ha costruito il ciclo. Barzagli ora è nello staff di Sarri, mentre gli altri saranno ancora protagonisti anche nella prossima stagione. L’estremo difensore è il più anziano del trio con i suoi 42 anni, ma non ha intenzione di smettere e potrebbe rinnovare il contratto per un altro anno. D’altronde il buon Gigi deve ancora battere il record di presenze di Paolo Maldini e questo è solo uno dei tanti motivi per andare avanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Buffon e non solo: in casa Juventus arrivano i rinnovi

Discorso un po’ diverso per Chiellini. L’infortunio al crociato gli ha tolto 6 mesi ed era appena rientrato quando tutto si è fermato. Bonucci ha invece appena rinnovato fino al 2024. Sarri non può farne a meno, come dimostrato dalle 34 presenze. Insomma, un pilastro imprescindibile. E ora è pronto insieme agli altri suoi due compagni a scrivere un altro pezzo di storia e a caricarsi, ognuno a suo modo, la Juventus sulle proprie spalle.

Siamo stati selezionati da Google News come sito accreditato, seguici sempre con un CLICK